Into The Outher Space.png

"INTO THE OUTHER SPACE"
NUOVO SINGOLO DI NOIR

28/8/2021

La serie "Darkroom Session" di Noir consiste esclusivamente di musica elettronica, composta e suonata su hardware. “Into the Outher Space” è molto oscuro e analizza quello che è uno spazio interiore dell'artista, in cui è stato costretto a entrare negli ultimi due anni.

 

Noir ha giocato molto con i volumi e le dinamiche dei vari elementi che compongono il brano per dargli l'effetto di movimento costante, e soprattutto, in alcune sezioni del pezzo, di caos, che è quello che ha trovato nella sua testa.

 

“È uno spazio mentale, che tutti abbiamo, dove si rifugiano le nostre paure più intime, i nostri dolori più forti”.

 

Il viaggio dell'artista nella sua mente continuerà con il prossimo EP, la cui uscita è attualmente prevista per settembre. Sarà un lavoro molto più pop, con canzoni vere, dove la voce occuperà più spazio della pura sperimentazione.


Noir’s "Darkroom Session" series consists solely of electronic music, composed and played on hardware.  “Into the Outher Space” is very dark and analyzes what is an inner space of the artist, in which he has been forced to enter over the last two years. 


Noir played a lot with the volumes and dynamics of the various elements that make up the song to give it the effect of constant movement, and above all, in some sections of the piece, of chaos, which is what he found within his head. 


“It is a mental space, which we all have, where our most intimate fears, our strongest pains take refuge.” 


The artist’s journey inside his mind will continue with the next EP, which is currently planned for release in September.  It will be a much more pop work, with real songs, where the voice will take up more space than pure experimentation.