Search

Intervista con Andrea Scianitti | @andreascianitti_ (Italiano & English)



Classe 1999, Andrea Scianitti è un musicista italiano di Teramo. Dato che aveva circa 4/5 anni, Andrea cantava a casa, a scuola e anche mentre giocava a calcio, aveva cori di canzoni nella sua testa.


All'età di 16 anni, Andrea ha iniziato a notare che aveva bisogno di comunicare ciò che era nella sua testa, così ha iniziato a scrivere testi e ha creato le sue prime canzoni. Nel 2017 ha provato a fare un provino per "Amici di Maria", ma non è stato selezionato. Anche se si lamentava, capiva anche di essere ancora giovane. Andrea non ha lasciato che questo lo fermasse e ha continuato a fare cover oltre a scrivere le sue canzoni.


Dopo il liceo, Andrea si iscrive all'Università degli Studi di Teramo dove tuttora studia Scienze della Comunicazione. Oggi questo percorso lo ha portato a vivere l'esperienza più bella e formativa della sua vita dal punto di vista umano. Nel settembre 2019 ha vissuto per sei mesi in Erasmus, a Granada, in Spagna. Crede che l'opportunità di lasciare la piccola zona di Teramo lo abbia aperto a nuovi pensieri e nuove culture, lo abbia aiutato a sbocciare.


Il 2020 è stato un anno di svolta per Andrea. Ha deciso di pubblicare la sua musica, ora è al suo quarto singolo in 10 mesi. Anche quest'anno ha deciso di riprovare all'audizione per "Amici di Maria" dal quale attende ancora una risposta.


L'ultimo singolo di Andrea, "Dicembre", viene pubblicato insieme a questo articolo il 22 novembre 2020.



Born in 1999, Andrea Scianitti is an Italian musician from Teramo. Since he was around the age of 4/5, Andrea sang at home, school, and even while playing football, he would have choruses of songs in his head.


At the age of 16, Andrea began to notice that he needed to communicate what was in his head, so he began writing down lyrics, and created his first songs. In 2017, he tried to audition for "Amici di Maria," but was not selected. Although he put himself down about it, he also understood that he was still young. Andrea didn’t let that stop him and kept doing covers as well as writing his own songs.


After high school, Andrea enrolled at the University of Teramo where he still studies Communication Sciences. Today, this path has led him to have the most beautiful and formative experience of his life from a human point of view. In September 2019, he lived for six months in Erasmus, in Granada, Spain. He believes the opportunity of leaving the small area of Teramo opened him up to new thoughts and new cultures, helped him to blossom.


2020 was a turning point for Andrea. He decided to release his music, is now on his fourth single in 10 months. Also this year, he decided to try again to audition for "Amici di Maria" from which he is still waiting for an answer.


Andrea’s latest single, “Dicembre,” is released in conjunction with this article on 22, November 2020.


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Mah, in realtà non c’è una cosa o una persona in particolare che mi abbiano spinto o ispirato a fare musica. E’ stata una crescita continua, la musica ha sempre fatto parte di me è stato e continua ad essere un crescendo. Sento l’esigenza di raccontarmi e penso che l’unico modo per aprirmi e raccontarmi con tutto me stesso sia fare musica.


Well, there's actually not one thing or one person in particular who pushed me or inspired me to make music. It was continuous growth, music has always been part of me has been and continues to be a crescendo. I feel the need to communicate, and I think the only way to open up and say everything is to make music.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Diciamo che canto da quando ero piccolo, mi ricordo che cantavo sempre con mio nonno l’inno di Mameli fin dalla piccola età, poi continuando a cantare sono arrivato all’anno dei miei 16 anni in cui ho sentito l’esigenza di iniziare a scrivere i miei testi e da lì continuo a scrivere e a fare la mia musica.


I have been singing since I was a child, I remember always singing with my grandfather the anthem of Mameli from a young age, then continuing to sing I arrived at the year of my 16 years in which I felt the need to start writing my lyrics and from there I continue to write and make my own music.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


La mia musica la descriverei come un aiuto per chi mi ascolta, come un messaggio di speranza che arriva raccontando attimi di vita reale. Vorrei aiutare chi mi ascolta ad avere consapevolezza della realtà e ad andare avanti, come ha fatto e fa tutt’ora la musica che ascolto con me.

My music I would describe as an aid to those who listen to me, as a message of hope that comes telling moments of real life. I would like to help those who listen to me to be aware of reality and to move forward, as they have done and still do the music I listen to with me.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Fino ad oggi non mi sono mai esibito, avevo due esibizioni in programma che purtroppo sono saltate a causa del covid una durante la prima ondata e l’altra nel corso di questa seconda ondata. Nel programma futuro al momento non c’è alcuna esibizione.


To date I have never performed, I had two scheduled performances that unfortunately were cancelled due to covid. One during the first wave ,and the other during this second wave. In the future program at the moment there is no performance.

Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Sinceramente il mio concerto ideale lo vedrei in una cerchia più ristretta come ad esempio una sala da concerto e in versione acustica perché è il modo che preferisco per esprimermi. Naturalmente sognando è inevitabile non pensare a teatri, palazzetti e stadi ma sento che la strada per arrivare a quel punto sia infinitamente lunga quindi meglio non pensarci oggi.


Honestly my ideal concert I would see it in a narrower circle such as a concert hall and acoustic version because that's my favorite way to express myself. Of course dreaming it is inevitable not to think about theaters, palaces and stadiums but I feel that the road to get to that point is infinitely long so better not to think about it today.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Naturalmente esibirsi con un inedito credo sia sempre la prima scelta per un’artista, se dovessi scegliere tra i miei inediti sceglierei sicuramente “Dicembre” il mio ultimo singolo. Credo sia un viaggio introspettivo che vuole trasmettere di non mollare, di credere nell’amore perché l’amore esiste e anche se dovesse andare via poi ritorna.


Of course performing with an unpublished I think is always the first choice for an artist, if I had to choose from my unpublished I would definitely choose "Dicembre," my last single. I think it is an introspective journey that wants to transmit not to give up, to believe in love because love exists and even if it should go away then it returns.


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Ci sono tanti artisti che ammiro, quelli che mi hanno segnato di più a livello emozionale e di scrittura sono Ligabue, Ultimo e Fabrizio Moro. Naturalmente poi ci sono tanti altri artisti che ammiro anche e soprattutto nella scena rap italiana.

There are many artists that I admire, those who have marked me the most emotionally and in writing are Ligabue, Ultimo and Fabrizio Moro. Of course there are many other artists that I admire also and above all in the Italian rap scene.


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Il miglior consiglio che mi è stato dato coincide con la prima regola che mi sono prefissato quando ho iniziato a fare musica: essere sempre me stesso e fare sempre e solo ciò in cui credo.


The best advice I was given coincides with the first rule I set myself when I started making music: always be myself and do always and only what I believe in.


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Probabilmente le etichette di genere, non credo che un’artista sia tenuto a fare un genere solo, ma credo che un’artista sia tenuto ad esprimere se stesso e se questo può significare esprimersi ad esempio prima in chiave pop, poi in chiave rap e dopo anche in chiave addirittura lirica ben venga.


Probably genre labels, I don't think an artist is required to make a single genre, but I believe that an artist is required to express herself and if this can mean expressing herself for example first in a pop key, then in a rap key and then also in an even lyrical key, welcome.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Io non so se posso permettermi di dire di avere dei fan, ma in tal caso non avendo fatto ancora nulla per meritarli, gli vorrei far capire che bisogna fare sempre ciò in cui si crede indipendentemente dai pareri altrui e che spero di conquistarli con la mia musica.

I don't know if I can afford to say that I have fans, but in that case having done nothing yet to deserve them, I would like to make it clear to him that you always have to do what you believe regardless of the opinions of others and that I hope to win them over with my music.

Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Qualcosa bolle in pentola per il prossimo anno, iniziate, o per chi già lo fa continuate, a seguirmi per essere sempre aggiornati. In primavera/estate ne sentirete delle belle!


Something boils in the pot for next year, start, or for those who already do, to follow me to be always updated. In spring/summer you will hear some beautiful ones!

Instagram

Translations have been edited for clarity

30 views0 comments