Search

Intervista con Carmine De Feo | @carmine_de_feo (Italiano & English)



Classe 1996, Carmine De Feo è un cantautore italiano eclettico e creativo di Avellino. Dopo essersi diplomato all'età di 19 anni, ha iniziato a studiare musica, canto e teatro al Camp Academy di Napoli. Successivamente, attratto dal mondo della musica jazz, ha frequentato masterclass di improvvisazione con artisti del calibro di Carmine Ioanna e Roy Paci.


Nel 2018 Carmine inizia lo studio del canto jazz presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, sotto la guida della M. Maria Pia De Vito. Le sue principali influenze musicali sono Frank Sinatra, Cesare Cremonini e Battiato.


I primi tre inediti pubblicati da Carmine sono "Quello che voglio", "Il potere del bosco (Shinrin-Yoku)" e il singolo estivo "Niente Cambia". Il suo singolo più recente, "Emoticon", è stato rilasciato il 15 aprile.



Born in 1996, Carmine De Feo is an eclectic and creative Italian singer-songwriter from Avellino. After graduating at the age of 19, he began studying music, singing, and theater at the Camp Academy in Naples. Subsequently, attracted by the world of jazz music, he attended improvisation masterclasses with the likes of Carmine Ioanna and Roy Paci.


In 2018, Carmine began studying jazz singing at the Domenico Cimarosa Conservatory in Avellino, under the guidance of M. Maria Pia De Vito. His main musical influences are Frank Sinatra, Cesare Cremonini, and Battiato.


The first three unreleased songs Carmine released are, "Quelo che voglio,” “Il potere del bosco (Shinrin-Yoku)”, and the summer single, "Niente Cambia.” His most recent single, “Emoticon,” was released on April 15th.



Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Per due motivi:

Per prima cosa volevo in qualche modo conoscere la mia voce avendola sempre usata male in passato (se non mi ascoltavano urlavo per farmi sentire).


Secondo, perché la musica è un'organizzazione di suoni. Da premettere che non sono mai stato organizzato (preferisco improvvisare) e non credo che lo sarò mai visto che ho proprio difficoltà nel vivere "a step".


Ecco, la musica in qualche modo mi permettere di superare questo problema, perché è l'unica cosa che riesco ad organizzare bene anche in poco tempo.


For two reasons:

First, I wanted to somehow know my voice having always used it badly in the past (If they didn't listen to me, I would scream to make myself heard).


Second, because music is an organization of sounds. It should be noted that I have never been organized (I prefer to improvise) and I don't think I will ever be, since I really have difficulty living "a step".


Here, music somehow allows me to overcome this problem, because it is the only thing that I can organize well even in a short time.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Troppi, o troppo pochi. 21 anni. Ebbene sì.

Ho cominciato da pochissimo e non ho mai studiato musica da bambino (come molti fanno) ad eccezione del flauto dolce alle medie in cui ero bravino, ma niente di che.

Nessun talento naturale, solo tanto lavoro e voglia di insegnare alla gente l'arte dell'ascolto.


21 years. I started very recently, and I never studied music as a child (as many do) with the exception of the recorder in middle school where I was good, but nothing special.

No natural talent, just a lot of work and the desire to teach people the art of listening.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Ti posso dire come non la descriverei. La mia musica non è per tutti, ma è per chiunque creda (sul filo di Leopardi e di Nietzsche) che la vista è un grande problema. L'unico vero limite all'immaginazione. La mia musica è dar voce a ciò che non esiste. Ciò che è solo immaginato, ciò che è etereo e mistico. Ciò che è già stato, ciò che non è ora ma ciò che probabilmente tornerà in qualche modo a tempo debito. La mia musica non è falsa ma è illusione. È puro gioco (di significante e di significato). Sostengo fermamente che ciò che conta è solo immaginare. Il resto viene da quello.


I can tell you how I would not describe it. My music is not for everyone, but it is for anyone who believes (along the lines of Leopardi and Nietzsche) that sight is a big problem. The only real limit to the imagination. My music is to give voice to what doesn't exist. What is only imagined, what is ethereal and mystical. What has already been, what is not now but what is likely to return somehow in due course. My music is not fake, but it is an illusion. It is pure play (of signifier and of signified). I strongly argue that what matters is just imagining. The rest comes from that.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Mi sono esibito nel corso di questi quattro anni in tantissimi luoghi. Tanta gavetta tra i più noti locali della provincia irpina suonando rock, blues, jazz. In posti suggestivi come i borghi irpini. A Salerno all'arena del mare. In conservatorio (dove studio ancora adesso). Le mie prossime due date sono il 25 giugno al Parco Palatucci ad Avellino all'evento Re-start organizzato da Il Cervello, ed il 27 giugno a Palestrina (Roma), alle semifinali nazionali di un concorso di musica (Fortuna music Awards).


I have performed during these four years in many places. A lot of ranks among the most famous clubs in the province of Irpinia playing rock, blues, jazz. In suggestive places such as the villages of Irpinia. In Salerno at the sea arena. In the conservatory (where I still study now). My next two dates are June 25 at the Parco Palatucci in Avellino at the Re-start event organized by Il Cervello, and June 27 in Palestrina (Rome), at the national semifinals of a music competition (Fortuna music Awards).


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Me lo sono sempre chiesto. Sognavo di cantare davanti a tantissime persone. Quindi un’arena. Ma più passa il tempo è più credo fermamente che un caffè letterario in un castello medievale sia decisamente meglio per la mia musica. In ogni caso. Arena, castello, oppure una nave pirata, il luogo deve aiutare l'ascoltatore a teletrasportarsi per un’ora o più in un altro mondo. Un universo antico, moderno ma anche futuristico. Un luogo atemporale e metafisico. Una stanza magica, dove io, la mia band ed il pubblico giochiamo al gioco più vecchio del mondo: "ascoltami, ascoltati e comprendi".


I've always wondered. I dreamed of singing in front of so many people. So, an arena. But the more time passes, the more I strongly believe that a literary café in a medieval castle is definitely better for my music. Anyhow. Arena, castle, or a pirate ship, the location must help the listener teleport for an hour or more to another world. An ancient, modern but also futuristic universe. A timeless and metaphysical place. A magical room, where me, my band and the public play the oldest game in the world: "listen to me, listen to me and understand".


Qual è la tua canzone preferita da interpretare?

What is your favorite song to perform?


Non ne ho. E non è una risposta "scontata". Ogni canzone mi porta e porta l'ascoltatore in un mondo attraverso un "portale" magico. A volte preferisco le sabbie ed il mondo piratesco, altre volte quello delle nevi e del ghiaccio. Altre volte ancora lo spazio ed i pianeti. Ripeto. È tutta immaginazione.


I don’t have one. And it is not an "obvious" answer. Each song takes me and takes the listener into a world through a magical "portal". Sometimes I prefer the sands and the pirate world, other times that of snow and ice. At other times, space and the planets. I repeat. It's all imagination.


Quali musicisti celebri ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Tanti. Quasi tutti. Ognuno ha qualcosa da darmi. Colui che mi ha dato di più è Franco Battiato, scomparso recentemente a detta di molti. Battiato è un fratello, un padre, un nonno. Il mio miglior amico. Parlo spesso con lui e le sue musiche (da quelle sperimentali fino alle più popular song). Ogni verso riletto e ricantato in giorni diversi mi dà una sensazione nuova. È l'unico in italia che ci riesce.


Amo alla follia la spavalderia ed il romanticismo filosofeggiante di Cesare Cremonini. Amo Fabrizio De' André e le sue ballate eroiche. Amo Sinatra e la sua voce tranquilla ma presente allo stesso tempo. Amo il pianto del blues. Amo il jazz. Amo tutto. Basta. La smetto.


Many. Almost all. Everyone has something to give me. The one who gave me the most is Franco Battiato, who died recently according to many. Battiato is a brother, a father, a grandfather. My best friend. I often speak with him and his music (from experimental ones to the most popular songs). Each verse reread and re-sung on different days gives me a new sensation. He is the only one in Italy that succeeds.


I love Cesare Cremonini's swagger and philosophical romanticism. I love Fabrizio De 'André and his heroic ballads. I love Sinatra and his quiet voice of him but present at the same time. I love the cry of the blues. I love jazz. I love everything. That's enough. I stop it.


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


"Se dai tutto ciò che hai, non può non bastare"


"If you give everything you have, it can't be enough."


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


La capacità di replicare. È così facile fare ciò che già hanno fatto altri. Che noia mortale. Cambierei molte cose. La musica monotona in primis.


The ability to replicate. It is so easy to do what others have already done. What a deadly bore. I would change many things. The monotonous music in the first place.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Ascoltatevi sempre. E datevi il tempo di farlo. La gente crede che chi è di fretta arrivi prima. Ed è vero. Ma non serve a niente. Esplorate. Conoscete. Immaginate. È tutto ciò che vi rimarrà. La vostra coscienza. Nutrite quella. Non il corpo.


Always listen to yourselves. And give yourself time to do it. People believe that those in a hurry come first. And it is true. But it's useless. Explore. You know. Imagine. It is all that will remain for you. Your conscience. Feed that. Not the body.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Musicalmente parlando, suonare in giro, laurearmi al conservatorio visto che manca poco e organizzare la mia musica in un progetto (ep o album).


Inoltre, ad ottobre voglio iniziare un un'accademia di doppiaggio per conoscere al 100% la mia voce, non solo nel cantato ma anche nel parlato.


Musically speaking, playing around, graduating from the conservatory since it's very close and organizing my music in a project (ep or album).


Also in October, I want to start a dubbing academy to get to know my voice 100%, not only in singing but also in speaking.



Instagram

Facebook


Translations have been edited for clarity

5 views0 comments