Search

Intervista con CFCREW | @cfcrew_official (Italiano & English)



CFCREW è un duo italiano con sede a Trieste composto da Pacho Haze e Sander Lamanj. I due sono riemersi con l'uscita del loro nuovo singolo, "Destino", che è pieno di suoni elettronici e un ritmo up-tempo.


Pubblicato il 27 aprile da Luna Records, il brano contiene selezioni di electropop e synthwave, che si concentra sull'alternanza di una linea melodica dove il verso rap si alterna al ritornello cantato, entrambi in lingua italiana. Sintetizzatore e tastiere si sentono tra ritmi quasi da disco e arpeggi di chitarra supportati da un basso incalzante, che lo rende un brano che farà venire voglia all'ascoltatore di cantarlo e ballarlo.


I testi raccontano le avventure di un weekend, quando esperienze lisergiche e amori maledetti sono i protagonisti di una serata fatta di emozioni. Tra un drink e l'amore di una notte, emerge una riflessione tra la realtà del presente e il sogno a cuore aperto di un futuro che deve ancora essere scritto.


"Destino" è stato rilasciato con un videoclip di accompagnamento disponibile su YouTube.



CFCREW is an Italian duo based in Trieste consisting of Pacho Haze and Sander Lamanj. The two have resurfaced with the release of their new single, “Destino,” which is full of electronic sounds and an up-tempo rhythm.


Published on April 27 by Luna Records, the song contains selections of electropop and synthwave, which focuses on the alternation of a melodic line where the rapped verse alternates with the sung chorus, both in the Italian language. Synth and keyboards are heard between almost disco beats and guitar arpeggios supported by a pressing bass, which makes it track that will cause the listener to want to sing and dance to it.


The lyrics are about the adventures of a weekend, when lysergic experiences and cursed loves are the protagonists of an evening made of emotions. Between a drink and the love of a night, a reflection emerges between the reality of the present and the open-hearted dream of a future that has yet to be written.


“Destino” was released with an accompanying videoclip which is available on YouTube.



Come si è formato il tuo gruppo?

How was your group formed?


Il gruppo si è formato nel 2012 grazie alla passione per la musica, in particolare la black music, che ci ha sempre accomunato e che ci ha fatto sentire il bisogno di incominciare a creare il nostro suono.


The group was formed in 2012 thanks to the passion for music, in particular black music, which has always united us, and which made us feel the need to start creating our own sound.


Dove ti è venuta l'idea del nome, CFCREW?

Where did you get the idea of ​​the name, CFCREW?


Inizialmente il nome del gruppo era “I Controfase” successivamente diventato CFCREW. L’abbiamo modificato sia perché secondo noi CFCREW suonava meglio ma soprattutto perché ci sono sempre stati molti amici a supportare da vicino il nostro progetto musicale come una grande famiglia/crew. Controfase perché abbiamo sempre voluto distaccarci da quella che era la realtà della musica rap locale senza dover per forza categorizzarci ma spaziando in più sonorità.


Initially the name of the group was "I Controfase" which later became CFCREW. We changed it both because in our opinion CFCREW sounded better but above all because there have always been many friends to closely support our musical project as a big family/crew. "Controfase" because we have always wanted to detach ourselves from what was the reality of local rap music without necessarily having to categorize ourselves but ranging in more sounds.


Come viene scritta la tua musica?

How is your music written?


In realtà non abbiamo uno schema definito per scrivere la musica, la maggior parte delle volte creiamo la melodia giusta sul beat e poi andiamo a sostituire i suoni di quella melodia con le parole. Sicuramente un fattore importantissimo è lo stato d’animo che viviamo durante la stesura di un testo.


We don't actually have a defined pattern for writing music, most of the time we create the right melody on the beat and then we go and replace the sounds of that melody with words. Surely a very important factor is the state of mind we experience while writing a text.


Come descriveresti la tua musica a un nuovo ascoltatore?

How would you describe your music to a new listener?


La nostra musica non vuole avere confini e come detto in precedenza non vuole essere etichettata. Ad un nuovo ascoltatore la descriveremmo come un viaggio attraverso svariati stati d’animo. dal pezzo più leggero e festoso a quello più introspettivo e ricercato.


Our music does not want to have borders and as mentioned above it does not want to be labeled. To a new listener we would describe it as a journey through various moods. from the lightest and most festive piece to the most introspective and refined one.


Quale immagine pensi che trasmetta la tua musica?

What image do you think your music conveys?


L’immagine che la nostra musica trasmette pensiamo sia un’immagine della realtà delle nostre vite. Abbiamo sempre scritto il vero senza dover per forza creare un personaggio, cosa che negli ultimi anni è stata fatta da tanti artisti e molti dei quali sono stati poi smascherati per la realtà dei fatti.


We think the image that our music transmits is an image of the reality of our lives. We have always written the truth without necessarily having to create a character, something that in recent years has been done by many artists and many of whom have then been unmasked for the reality of the facts.


Quali altre band ispirano la tua musica?

What other bands inspire your music?


Sicuramente nel corso della nostra adolescenza siamo stati influenzati da vari artisti italiani come Club Dogo, Marracash, Luchè e Fabri Fibra e da artisti americani come 50 cent, Snoop Dogg e Eminem. Per quanto riguarda gli anni successivi possiamo sicuramente citare Migos, Wiz Khalifa e Future.


Surely during our adolescence, we have been influenced by various Italian artists such as Club Dogo, Marracash, Luchè and Fabri Fibra and by American artists such as 50 cent, Snoop Dogg and Eminem. As for the following years we can certainly mention Migos, Wiz Khalifa and Future.


Dove ti sei esibito?

Where have you performed?


Ci siamo esibiti inizialmente alle jam della nostra città di Trieste e in giro per locali della regione in particolare a Udine e provincia. Nel 2014 al Molo IV di Trieste, in collaborazione con un noto staff che organizza serate in tutto il territorio nazionale, abbiamo aperto il concerto delle cantate internazionale di musica reggae Lion D. Negli anni successivi ci siamo esibiti al Cantera, (nota discoteca del FVG che vanta molti ospiti internazionali ogni anno), al Teatro Rossetti di Trieste ed infine al Memo di Milano come headliner della serata organizzata dalla nostra precedente etichetta discografica.


We initially performed at the jams in our city of Trieste and around clubs in the region, in particular in Udine and its province. In 2014 at Molo IV in Trieste, in collaboration with a well-known staff that organizes evenings throughout the national territory, we opened the concert of the international reggae music cantatas Lion D. In the following years we performed at Cantera, (a well-known FVG disco which boasts many international guests every year), at the Rossetti Theater in Trieste and finally at the Memo in Milan as the headliner of the evening organized by our previous record label.


Come descriveresti una tipica giornata in studio?

How would you describe a typical day in the studio?


Una nostra giornata tipica in studio la descriveremmo come una montagna russa di emozioni, dall’adrenalina di registrare un verso con un solo take perfetto allo sconforto di non riuscire a trasmettere la giusta intenzione al microfono. Dipende un po’ dalle giornate ma di base non ci rendiamo mai conto dello scorrere del tempo e potrebbero passare ore come un’intera giornata. Forse perché quando siamo lì facciamo finalmente qualcosa che veramente ci piace.


We would describe a typical day in the studio as a roller coaster of emotions, from the adrenaline of recording a verse with just one perfect take to the discomfort of not being able to convey the right intention to the microphone. It depends a little on the days but basically, we never realize the passage of time and hours could go by like a whole day. Maybe because when we are there, we finally do something that we really like.


A cosa stai lavorando adesso?

What are you working on right now?


Adesso stiamo lavorando a vari singoli che quasi sicuramente andranno a formare un album dalle numerose sonorità, restando così coerenti con il nostro percorso musicale.


Now we are working on various singles that will almost certainly form an album with numerous sounds, thus remaining coherent with our musical path.


Cosa fate quando non suonate?

What do you do when you're not playing?


In questo periodo stiamo portando a termine gli studi universitari con la stesura della tesi di laurea e la sera lavoriamo in un ristorante. Inoltre, quando non suoniamo facciamo attività sportiva per mantenerci in forma.


In this period, we are completing university studies with the writing of the degree thesis and in the evening, we work in a restaurant. Also, when we are not playing, we do sports to keep fit.



Instagram

Facebook



Translations have been edited for clarity

6 views0 comments