Search

Intervista con Diego Bettedi | @bettediexperience (Italiano & English)



Diego Bettedi è un cantautore residente a Santa Sofia (FC), nel cuore della Romagna. Non solo è chitarrista e cantante, ma suona anche il piano, il basso, la batteria e il flauto. La scrittura di Bettedi viene dall'interno, "dalla testa, a volte dallo stomaco, più spesso dal cuore". Cantando su concetti semplici in modo diretto, si sforza di essere comprensibile senza essere volgare, e profondo senza pesantezza.

Questo è il primo progetto di Bettedi come solista. La sua musica potrebbe essere considerata "pop / rock / indie", ma ha cercato di evitare l'etichettatura. Traendo principalmente influenza da gruppi rock internazionali degli anni '60 / '70, ha recentemente riscoperto la musica d'autore italiana, anche contemporanea.

Il risultato di questo mix, un EP intitolato “Frammenti”, nasce attraverso un periodo di sperimentazione con diversi generi musicali dal rock (con un pizzico di psichedelia), al folk, per finire con una ballata. Il brano di apertura, "La povertà è una questione di stile", inizia l'album con un messaggio forte.

A gennaio e marzo 2020, Bettedi ha pubblicato due singoli, "La vita scritta" e "Dal lato sbagliato".

Diego Bettedi is a singer-songwriter based out of Santa Sofia (FC), in the heart of Romagna. Not only is he a guitarist and singer, but he also plays piano, bass, drums, and flute. Bettedi’s songwriting comes from within, “from the head, sometimes from the stomach, more often from the heart.” Singing about simple concepts in a direct way, he strives to be understandable without being vulgar, and profound without the heaviness.

This Bettedi’s first project as a soloist. His music could be considered "pop / rock / indie," but has tried to avoid labeling. Mostly pulling influence from international rock bands of the 60s / 70s, he has recently rediscovered Italian author music, even contemporary.

The result of this mix, an EP entitled, “Frammenti,” was created through a period of experimentation with different musical genres from rock (with a pinch of psychedelia ), to folk, and ending with a ballad. The opening track, " La povertà è una questione di stile," starts the album off with a strong message.

In January and March 2020, Bettedi released two singles, “La vita scritta,” and, “Dal lato sbagliato.”

Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?

Ho iniziato a cantare quando ancora non avevo nemmeno imparato a parlare, quindi posso dire che il destino aveva le idee abbastanza chiare su di me! Sono diventato quello che sono solo seguendo l'istinto, Non c'è stato un episodio scatenante, ho solo seguito la mia vocazione. In alcuni brevi momenti della mia vita mi sono allontanato dalla musica, ma sono sempre ritornato a scrivere canzoni scoprendo di non riuscire davvero a farne a meno.

I started singing when I hadn't even learned to speak yet, so I can say that fate had quite clear ideas about me! I became what I am by just following my instinct. There was no triggering episode, I just followed my calling. In a few brief moments in my life, I moved away from music, but I always went back to writing songs and found that I couldn't really do without it.

Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?

I miei genitori mi hanno iscritto a scuola di musica da bambino, ma le prime esperienze con una band vera e propria risalgono all'età di 15 anni. Avevamo una rock band (i “Campbell's”) e facevamo cover di Bowie, Pink Floyd, Rolling Stones ed è in quegli anni che ho consolidato il mio amore per la musica rock e suoi grandi autori.

My parents enrolled me in music school as a child, but the first experiences with a proper band date back to the age of 15. We had a rock band (the "Campbell's") and we did covers of Bowie, Pink Floyd, Rolling Stones and it is in those years that I consolidated my love for rock music and its great authors.

Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?

La mia musica trae ispirazione (appunto) dal rock degli anni '70 e dal cantautorato italiano, dai “mostri sacri” fino alla musica Indie contemporanea. Mi piace navigare nell'animo umano e nelle sue infinite sfaccettature traendo forza dalle mie esperienze di vita quotidiane. Con la dovuta attenzione credo che si riesca a trovare arte ovunque intorno a noi. D'altronde la natura è o non è il più grande artista di tutti i tempi?

My music draws inspiration (in fact) from the rock of the 70s and from the Italian songwriting, from the “sacred monsters” to contemporary Indie music. I like to navigate the human soul and its infinite facets, drawing strength from my daily life experiences. With due attention I believe that art can be found everywhere around us. On the other hand, is nature or is it not the greatest artist of all time?

Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?

Con questo progetto solista mi sono esibito in diverse formazioni. Ai primi tempi avevo una band di quattro elementi poi (per motivi pratici) ho deciso di ridurre l'organico a due elementi facendo concerti in acustico con un mio grande amico (Filippo Tognarelli). In questi giorni sto portando in giro una versione ancora più ristretta (da solo ovviamente) che ho chiamato “Note soffuse”: ho aggiunto il pianoforte alla mia strumentazione e ho inserito delle letture sparse qua e là in mezzo ai brani della scaletta.

With this solo project I have performed in different formations. At the beginning I had a four-piece band then (for practical reasons) I decided to reduce the staff to two elements by doing acoustic concerts with a great friend of mine (Filippo Tognarelli). These days I am carrying around an even more restricted version (alone of course) that I have called "Note soffuse," I have added the piano to my instrumentation and I have inserted some readings scattered here and there in the middle of the pieces of the set.

Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?

Il luogo del mio concerto ideale è senza ombra di dubbio il teatro. Non faccio musica da ballare e cantare a squarciagola sotto il palco, preferisco essere più evocativo e adoro quando i miei ascoltatori si mettono comodi, rilassati e si lasciano trasportare dalla mia musica e dalle mie parole. Il teatro è sempre stato un luogo magico per me e vi sono estremamente legato (tra le altre cose faccio parte di una compagnia teatrale: “Teatro di Latta”).

The place of my ideal concert is without a doubt the theater. I don't make music to dance and sing out loud under the stage, I prefer to be more evocative. I love when my listeners get comfortable, relaxed and let themselves be carried away by my music and my words. The theater has always been a magical place for me and I am extremely attached to it (among other things I am part of a theater company: “Teatro di Latta”).

Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?

Cambio scaletta molto spesso, quindi è una domanda molto difficile. Attualmente le cover che preferisco interpretare sono “Per due che come noi” di Brunori S.A.S. e una mia rivisitazione di “Bimba Libre” de La Rappresentante di Lista. Tra i miei brani invece adoro “Una via di fuga”, brano per me molto significativo che dal vivo termina con una jam improvvisata di chitarra acustica che fa da chiusura alla mia esibizione.

I change lineup very often, so it's a very difficult question. Currently the covers that I prefer to interpret are "Per due che come noi" by Brunori S.A.S. and my reinterpretation of "Bimba Libre" of La Representative of List. Among my songs, on the other hand, I love "Una via escape", a very significant song for me that ends live with an improvised acoustic guitar jam that closes my performance.

Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?

Sono troppi. Veramente troppi. Se proprio devo scegliere gli artisti più influenti nella mia crescita artistica (e non) sono stati i primi Genesis di Peter Gabriel (come ho già detto amo la teatralità), ma anche i Led Zeppelin, il sommo Hendrix e i più recenti Soundgarden e Jeff Buckley. Per quanto riguarda la musica italiana ammiro molto Lucio Dalla, Ivan Graziani, De Gregori, Cesare Cremonini ed infine (per citarli tutti servirebbe una settimana) Francesco Motta, che ho avuto il piacere di vedere dal vivo in un paio di occasioni.

Are too many. Really too many. If I really have to choose the most influential artists in my artistic growth (and not) they were the first Genesis by Peter Gabriel (as I said I love theatricality), but also Led Zeppelin, the great Hendrix and the most recent Soundgarden and Jeff Buckley. . As far as Italian music is concerned, I greatly admire Lucio Dalla, Ivan Graziani, De Gregori, Cesare Cremonini and finally (to name them all it would take a week) Francesco Motta, whom I had the pleasure of seeing live on a couple of occasions.

Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?

Il teatro mi ha insegnato a trarre una grande forza dai sentimenti, mentre la vita di tutti i giorni cerca di convincerti che siano una debolezza. A parte questo grande insegnamento che ho ricevuto credo che non sia giusto ascoltare troppo i consigli, perché ciò che ha reso infelice una persona potrebbe rendere felice te (o viceversa).

Theater has taught me to draw great strength from feelings, while everyday life tries to convince you that they are a weakness. Aside from this great teaching that I have received I believe that it is not fair to listen too much to advice, because what made a person unhappy could make you happy (or vice versa).

Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?

Vorrei che si tenesse sempre presente che la musica è prima di tutto ARTE e non un prodotto commerciale sensibile alle leggi di mercato... alcune canzoni oggi non vengono composte, ma fabbricate su misura per essere ascoltate per pochi mesi fino allo sfinimento e poi gettate via ed essere dimenticate. Questo lo trovo infinitamente triste e penso che qualsiasi appassionato di musica la pensi come me.


I would like you to always keep in mind that music is first of all ART and not a commercial product sensitive to the laws of the market ... some songs today are not composed, but made to measure to be listened to for a few months until exhaustion and then thrown away and be forgotten. I find this infinitely sad and I think any music lover thinks like me.

Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?

Un messaggio che vorrei dare ai miei ascoltatori è quello racchiuso nel mio brano “La vita scritta” che potete ascoltare su tutte le principali piattaforme streaming. Credo che non potrei riuscire a spiegarlo meglio con le sole parole in questa sede.

A message that I would like to give to my listeners is the one contained in my song “La vita scritta,” which you can listen to on all the main streaming platforms. I think I could not explain it better in words alone here.

Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?

Sto lavorando al mio primo album (dopo a un EP e due singoli) e credo che sarà pronto a primavera 2021. Nel frattempo continuerò a suonare dal vivo ogni volta che ne avrò l'occasione.

I am working on my first album (after an EP and two singles) and I think it will be ready in spring 2021. In the meantime I will continue to play live whenever I get the chance.


Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

35 views0 comments

Recent Posts

See All