Search

Intervista con Ferdinando Romano | @ferdinando.romano83 (Italiano & English)



Ferdinando Romano è un musicista italiano. È contrabbassista, compositore e improvvisatore. Il suo nuovo album, il primo del quale ha preso il comando, “Totem feat. Ralph Alessi”, è uscito nell'aprile 2020 per l'etichetta norvegese Losen Records. La band di Ferdinando è formata da alcuni tra i più interessanti musicisti e improvvisatori della nuova generazione italiana come Simone Alessandrini, Manuel Magrini, Tommaso Iacoviello, Nazareno Caputo, Giovanni Paolo Liguori e il grande artista ECM Ralph Alessi alla tromba. "Totem" ha ottenuto riconoscimenti internazionali da riviste di tutto il mondo ed è stato anche trasmesso in molti programmi radiofonici in Europa e negli Stati Uniti.


Ferdinando è intensamente attivo sia sul palco che in studio. Ha collaborato con molti musicisti della scena italiana e internazionale. Ha suonato in molti club, festival e sale da concerto, in tutta Europa.


Si è diplomato in contrabbasso presso il Conservatorio L. Cherubini di Firenze, studiando contemporaneamente a Riccardo Donati e Alberto Bocini, due solisti di fama internazionale che hanno lavorato per l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2015 ha ricevuto il master in performance con Enrico Fagone presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, dove ha vissuto per 3 anni e ha avuto modo di affinare i suoi studi.


Nel 2017 Ferdinando è stato selezionato per far parte dell'InJam Ensemble che ha selezionato 10 giovani musicisti italiani. I musicisti hanno preso parte al progetto InJam, a Siena Jazz con il trombonista Glenn Ferris e il sassofonista Logan Richardson. Ha ricevuto una ricompensa come miglior studente durante i corsi estivi Siena Jazz.


Ferdinando ha inoltre collaborato come musicista e compositore con compagnie teatrali, partecipando a numerose registrazioni e produzioni per Rai (Radio Televisione Italiana) e Radio Televisione della Svizzera Italiana (colonne sonore di film tv, musical e programmi radiotelevisivi).


Ferdinando Romano is an Italian musician. He is a double bass player, composer, and improviser. His new album, the first of which he took the lead, “Totem feat. Ralph Alessi” came out in April 2020 for the Norwegian label, Losen Records. Ferdinando’s band is formed by some of the most interesting musicians and improvisers of the new Italian generation like Simone Alessandrini, Manuel Magrini, Tommaso Iacoviello, Nazareno Caputo, Giovanni Paolo Liguori and the great ECM artist Ralph Alessi on trumpet. “Totem” got international acclaim from magazines all over the world and has also been broadcasted on many radio shows in Europe and the US.


Ferdinando is intensely active both on stage and in studio. He has collaborated with many musicians of the Italian and international scene. He has played in many clubs, festivals, and concert halls, all over Europe.


He got his double bass diploma from the Conservatorio L. Cherubini di Firenze, studying at the same time as Riccardo Donati and Alberto Bocini, two internationally acclaimed soloists who worked for the Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. In 2015 he received his master’s in performance with Enrico Fagone at the Conservatorio della Svizzera Italiana in Lugano, where he lived for 3 years and had the chance to refine his studies.


In 2017, Ferdinando was selected to be part of the InJam Ensemble that selected 10 young Italian musicians. The musicians took part at the InJam project, in Siena Jazz with the trombonist Glenn Ferris and the saxophonist Logan Richardson. He received a reward for the best student during the Siena Jazz summer courses.


Ferdinando also worked as a musician and composer with theater companies, participating in many recordings and productions for Rai (Italian Radio and Television) and Radio Televisione della Svizzera Italiana (soundtracks of film tv, musicals and radio-tv programs).

Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


La musica mi ha sempre affascinato fin da piccolo. Ascoltavo tanta musica e sognavo di diventare un chitarrista, quindi ho iniziato presto a suonare la chitarra e studiare musica. Poi durante l'adolescenza ho scoperto il basso elettrico e il mondo dei suoni gravi mi ha completamente rapito, portandomi poi a suonare anche il contrabbasso. È stato tutto molto naturale, è come se avessi sempre avuto una spinta interiore a suonare e fare il musicista.

Music has always fascinated me since I was a child. I listened to a lot of music and dreamed of becoming a guitarist, so I started playing guitar and studying music early. Then, during my adolescence, I discovered the electric bass and the world of low sounds completely captivated me, leading me to play the double bass too. It was all very natural, it's like I've always had an inner drive to play and be a musician.

Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Ho iniziato a suonare la chitarra classica a circa 8 anni, poi sono passato al basso elettrico verso i 14 anni e al contrabbasso verso i 20.


I started playing classical guitar at about 8, then I switched to electric bass around 14, and double bass around 20.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


La mia musica è un mondo molto variegato che unisce il jazz e la musica classica, la musica contemporanea e l’improvvisazione, sempre con una grande attenzione per la melodia. Il mio nuovo album Totem feat. Ralph Alessi è una narrazione in musica di queste influenze e dei suoi “Totem” e può essere descritto come un mondo sonoro in cui si incontrano rimandi al jazz nordico, al post bop e alla musica contemporanea.

My music is a very varied world that combines jazz and classical music, contemporary music and improvisation, always with a great focus on melody. My new album "Totem," feat. Ralph Alessi is a musical narration of these influences."Totem" can be described as a sound world where references to Nordic jazz, post bop, and contemporary music meet.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Ho suonato in numerosi club, festival e sale da concerto in tutta Europa come per esempio Lac Lugano, Auditorium Stelio Molo (Lugano), Konzerthaus (Vienna), Musikverein (Vienna), Ascona Jazz, Tonhalle (Zurigo), Bern Casino (Berna), Basel Casino (Basilea), Auditorium Parco della Musica, Il Torrione (Ferrara), Alessandria Jazz, Tatum Art (Palermo), Padova Jazz, Ricomincio Da Tre, Smallet Jazz Club, Pisa Jazz, Casa del Jazz, Alexanderplatz, Orbetello Jazz Festival, Fringe Festival, Jazzin Andria, Pinocchio Jazz, Obihall Firenze, Valdarno Jazz e molti altri...

Sto organizzando un tour autunnale per presentare il mio disco Totem, tra mille difficoltà legate alle conseguenze della pandemia di Covid, ma spero presto di poter comunicare ufficialmente le date.

I have played in numerous clubs, festivals and concert halls throughout Europe such as Lac Lugano, Auditorium Stelio Molo (Lugano), Konzerthaus (Vienna), Musikverein (Vienna), Ascona Jazz, Tonhalle (Zurich), Bern Casino (Bern) , Basel Casino (Basel), Auditorium Parco della Musica, Il Torrione (Ferrara), Alessandria Jazz, Tatum Art (Palermo), Padova Jazz, Ricomincio Da Tre, Smallet Jazz Club, Pisa Jazz, Casa del Jazz, Alexanderplatz, Orbetello Jazz Festival , Fringe Festival, Jazzin Andria, Pinocchio Jazz, Obihall Firenze, Valdarno Jazz and many more ...

I'm organizing an autumn tour to present my Totem album, amid a thousand difficulties related to the consequences of the Covid pandemic, but I hope soon to be able to officially communicate the dates.

Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Mi piacciono i luoghi antichi, sono profondamente suggestivi. Ho suonato diverse volte in anfiteatri romani, l'anno scorso nella Valle dei Templi di Agrigento, indubbiamente la storia che trasuda da questi luoghi è profondamente ispiratrice.


I like ancient places, they are deeply suggestive. I have played several times in Roman amphitheaters, last year in the Valley of the Temples in Agrigento. Undoubtedly the history that exudes from these places is deeply inspiring.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Mi piace suonare la mia musica, ma adoro anche suonare gli standards o brani originali di altri musicisti. Dovendo scegliere uno tra gli standard jazz che preferisco suonare menziono "I'll be seeing you".


I enjoy playing my own music, but I also love playing standards or original songs by other musicians. Having to choose one of the jazz standards I prefer to play, I would say, "I'll be seeing you."

Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Sono tantissimi ovviamente. Per dirne alcuni Igor Stravinsky, Gyorgy Ligeti, Sergej Prokofiev, Thelonious Monk, Billy Strayhorn... Amo la musica di Fred Hersch, Kenny Wheeler e musicisti come Charlie Haden, Scott Colley, Nasheet Waits, Drew Gress, John Hébert...


There are many of course. To name a few Igor Stravinsky, Gyorgy Ligeti, Sergej Prokofiev, Thelonious Monk, Billy Strayhorn ... I love the music of Fred Hersch, Kenny Wheeler and musicians like Charlie Haden, Scott Colley, Nasheet Waits, Drew Gress, John Hébert ...

Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Cerca la tua strada, fai la tua musica e crea qualcosa di personale. Cerca di conoscere e studiare tanta musica per poi creare una sintesi che rispecchi il tuo mondo interiore. Non serve essere la copia di qualcuno.


Find your way, make your own music and create something personal. Try to know and study a lot of music, and then create a synthesis that reflects your inner world. You don't need to be someone's copy.

Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Sicuramente nell'ambiente musicale moltissime dinamiche oggi sono troppo legate all'immagine esterna e ai contatti diretti rispetto alla qualità effettiva della musica.

Surely in the musical environment many dynamics today are tied to the external image and direct contacts compared to the actual quality of the music.

Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Ascoltate sempre nuova musica, siate curiosi, senza pregiudizi e andate ai concerti, soprattutto in questo momento, per supportare la musica dal vivo

Always listen to new music, be curious, without prejudice and go to concerts, especially at this time, to support live music.

Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Come dicevo prima sto organizzando un tour autunnale per presentare il mio disco Totem. Sto anche lavorando a nuovi progetti, un concerto di contrabbasso solo con un mix di suoni acustici ed elettronica e nuova musica per un prossimo disco con la formazione di Totem.


As I said before I am organizing an autumn tour to present my Totem album. I am also working on new projects, a solo double bass concert with a mix of acoustic and electronic sounds and new music for an upcoming album with the Totem lineup .

Website

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

2 views0 comments

Recent Posts

See All