Search

Intervista con Francesco Esposito | @francescoesposit (Italiano & English)



Francesco Esposito, artista italiano, ha pubblicato il suo ultimo singolo, "Bonsai", il 9 aprile 2021. Il brano segue "Precarietà", uscito a giugno 2020, e "E ci sarà un po’ di te ", a luglio.


“Sono cresciuto con molta musica in cuffia, soprattutto musica d'autore. Ho ascoltato Rino Gaetano da quando i miei amici lo hanno confuso con Mino Reitano a scuola. Insomma, lo ascolto da prima che venisse riscoperto. E poi la chitarra: scrivo molto (non solo canzoni), stonato e strimpellato sin da quando ero poco più che bambino, ma è solo nell'ultimo anno - grazie alla pandemia, che ci ha costretti a riscoprire nascosti e lati intimi di noi stessi - che ho tirato fuori questa passione dal cassetto dove si rischiava di impolverarsi per darle nuova vita e gambe per camminare. Cerco di raccontare storie del nostro tempo, un tempo forse troppo veloce per una generazione - la mia - che avrebbe bisogno di spazi meno ristretti per esprimersi appieno, diventare veramente adulta. Bonsai, singolo distribuito da Artist First, è un nuovo inizio, dopo le prime due canzoni con cui ho cercato di misurarmi (Precarietà ed E ci sarai un po' di te) pubblicate a ridosso della scorsa estate. Forse faccio musica indie, non lo so. Mi piace pensare di fare la mia musica, in tutti i sensi."



Francesco Esposito, Italian artist released his latest single, “Bonsai,” on April 9, 2021. The piece follows “Precarietà,” released in June 2020, and “E ci sarà un po’ di te,” in July.


“I grew up with a lot of music in my headphones, especially auteur music. I've been listening to Rino Gaetano ever since my friends confused him with Mino Reitano at school. In short, I've been listening to it since before it was rediscovered. And then the guitar: I write a lot (not just songs), out of tune and strum since I was little more than a child, but it is only in the last year - thanks to the pandemic, which forced us to rediscover hidden and intimate sides of ourselves - that I took this passion out of the drawer where it was in danger of getting dusty to give it new life and legs to walk. I try to tell stories of our time, a time perhaps too fast for a generation - mine - that would need less confined spaces to fully express itself, become truly adult. Bonsai, single distributed by Artist First, is a new beginning, after the first two songs with which I tried to measure myself (Precarietà and E ci sarai un po' di te) published close to last summer. Maybe I make indie music, I don't know. I like to think that I make my own music, in every sense.”


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Non so se sono diventato un musicista. Forse sono più uno strimpellatore da spiaggia che prova a scrivere di quello che gli sta intorno, ed in particolare di quello che riesce, in qualche modo, ad emozionarlo. Non so cosa mi abbia ispirato in generale... però so che la pandemia, in pendant con altre emozioni forti che hanno contraddistinto questo “terribile” 2020, ha avuto qualche effetto positivo. Sicuramente m’ha fatto riavvicinare alla musica e alla scrittura, visto che ci ha ricordato di quali sono le cose veramente importanti.


I don't know if I became a musician. Maybe I'm more of a beach strummer who tries to write about what is around him, and in particular about what manages, in some way, to excite him. I don't know what inspired me in general ... but I do know that the pandemic, in conjunction with other strong emotions that have characterized this “terrible” 2020, has had some positive effects. He certainly got me closer to music and writing, since he reminded us of what the really important things are.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Ho iniziato a suonare che ero poco più che un bambino. Mi sa che era durante i primi anni della scuola media. Credo di aver rotto parecchio le scatole al mio maestro di chitarra: lui voleva insegnarmi le basi dello strumento, con un approccio comunque molto pratico, e io invece lo pregavo di farmi suonare la chitarra elettrica. Me la faceva suonare gli ultimi dieci minuti ogni lezione, e io aspettavo bramoso quel momento. A dodici anni il mio unico interesse era fare come Angus Young degli Ac/Dc: ad un saggio della mia scuola di musica – all’epoca – suonai pure Highway to Hell. Poi col tempo mi sono avvicinato al cantautorato italiano.


I started playing when I was little more than a child. I guess it was in the early middle school years. I think I broke a lot of the boxes to my guitar teacher: he wanted to teach me the basics of the instrument, with a very practical approach, and I instead begged him to let me play the electric guitar. He made me play the last ten minutes of each lesson, and I eagerly awaited that moment. At the age of twelve my only interest was to be like Angus Young from Ac / Dc: I also played Highway to Hell at an essay from my music school at the time. Then over time I approached the Italian singer-songwriter.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Non è semplice descrivere i risultati dei propri sforzi creativi, anzi. Mi piace pensare che la mia musica descriva il punto di vista da cui guardo il mondo. Che ad oggi descriverei come il punto di vista di una generazione che vive in spazi troppo angusti per poter crescere davvero e diventare davvero adulta. O, almeno, così mi sento io. Dal punto di vista strumentale parto spesso dalla chitarra e dal testo, senza rinunciare alla modernità e alla produzione digitale.


It is not easy to describe the results of one's creative efforts, quite the contrary. I like to think that my music describes the point of view from which I look at the world. Which today I would describe as the point of view of a generation that lives in too narrow spaces to really grow up and become truly adult. Or, at least, that's how I feel. From an instrumental point of view, I often start from the guitar and the text, without giving up modernity and digital production.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Valgono pure le esibizioni in mezzo agli amici in spiaggia o in qualche vineria nei momenti di felicità che ci mancano tanto? No, dai, a parte scherzi… da quando ho intrapreso più seriamente questo percorso – visto il periodo – non c’è stata grossa possibilità di fissare delle esibizioni live. Ho preso parte a qualche open mic in estate. Spero che presto saremo nelle condizioni di poter programmare dei concerti e delle esibizioni.


Are performances in the midst of friends on the beach or in some winery valid in the moments of happiness that we miss so much? No, come on, joking aside ... since I have taken this path more seriously - given the period - there hasn't been a great chance of fixing live performances. I took part in some open mics in the summer. I hope that soon we will be able to plan concerts and performances.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Che domandone! Intanto mi auguro che presto sia possibile fare dei concerti… poi ci rifletterò!


What a question! Meanwhile, I hope that soon it will be possible to do some concerts ... then I'll think about it!


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Dipende se ci si riferisce a canzoni mie o a cover. Ma comunque penso che dipenda dal mood… Non tutte le esibizioni sono uguali!


It depends on if you refer to my songs or to covers. But anyway, I think it depends on the mood… Not all performances are the same!


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Sono cresciuto con Rino Gaetano nelle cuffie, ma è tutta la canzone d’autore italiana ad appassionarmi. Da Lucio Dalla a Brunori Sas, da De André a Battiato. Ma la lista sarebbe davvero troppo lunga.


I grew up with Rino Gaetano in headphones, but it is the whole Italian songwriting that fascinates me. From Lucio Dalla to Brunori Sas, from De André to Battiato. But the list would be far too long.


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


A pensarci così, su due piedi, si rischia di finire col dire banalità. Una persona cara mi dice sempre che piuttosto che preoccuparsi bisognerebbe occuparsi delle vicende problematiche quando effettivamente si presentano, per evitare di sprecare troppe energie nervose. Credo che sia proprio un principio giusto… se solo riuscissi ad applicarlo!


Thinking about it like this, on the spot, you risk ending up saying banality. A loved one always tells me that rather than worry, you should deal with problematic events when they actually arise, to avoid wasting too much nervous energy. I think it is a very fair principle ... if only I could apply it!


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Sono ancora troppo agli inizi per poter esprimere giudizi polemici che abbiano un fondamento preciso. So che c’è tanta musica interessante che rischia di rimanere bloccata nei cassetti, perché per venir fuori ci vuole una grossa testa dura e tanti sacrifici, visto che gli artisti oggi devono trovare tempo e pure soldi per investire su sé stessi. Però è importante anche incontrare le persone giuste. A me è successo con tutti i ragazzi che mi hanno dato una mano a inseguire i primissimi obiettivi e poi con Davide Maggioni che mi ha dato la possibilità di essere distribuito da Artist First tramite un progetto che viene incontro a queste esigenze.


They are still too early to be able to express controversial judgments that have a precise foundation. I know that there is a lot of interesting music that risks getting stuck in drawers, because to come out it takes a big hard head and many sacrifices, given that artists today must find time and even money to invest in themselves. But it is also important to meet the right people. It happened to me with all the guys who gave me a hand in pursuing the very first goals and then with Davide Maggioni who gave me the opportunity to be distributed by Artist First through a project that meets these needs.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Al mio livello parlare di fan è veramente eccessivo. Mi sentirei ridicolo. Voglio però consigliare ai tanti ragazzi che hanno un sogno di provarci sempre, di sbatterci la testa fino allo sfinimento. Di non aver paura di osare. Perché il bene più prezioso che abbiamo è il tempo. E non dobbiamo permettergli di passare senza impiegarlo in ciò che ci appassiona.


At my level talking about fans is really excessive. I would feel ridiculous. But I want to advise the many guys who have a dream to always try, to bang their heads until they drop. Not to be afraid to dare. Because the most precious asset we have is time. And we must not allow it to pass without using it in what we are passionate about.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Il prossimo progetto dipenderà dalla prossima notte in bianco e dalla prossima luna storta. Potrei dire un sacco di cose, ma la verità è che non sono bravo a programmare le cose… o meglio, non sono bravo a rispettare i programmi. Mi butto a capofitto in quello che faccio e ci metto tutto me stesso senza impormi scadenze. La prospettiva è quella di continuare a scrivere, a stonare e a strimpellare… le forme le stiamo ancora studiando!


The next project will depend on the next sleepless night and the next bad moon. I could say a lot of things, but the truth is that I'm not good at scheduling things… or rather, I'm not good at sticking to schedules. I throw myself headlong into what I do and put my all into it without setting deadlines. The prospect is to continue writing, out of tune and strumming ... the forms we are still studying!



Instagram



Translations have been edited for clarity

36 views0 comments