Search

Intervista con Fulvio | @fulvio.songwriter (Italiano & English)



Fulvio è un progetto di cantautore acustico che nasce tra il 2016 e il 2017, tra le città Palermo e Roma. Fulvio scrive i suoi pezzi cercando di raccontare la sua visione della realtà sentimentale e dei rapporti umani.


Fulvio is an acoustic songwriter project that was created between 2016 and 2017, between the cities Palermo and Rome. Fulvio writes his pieces trying to talk about his vision of sentimental reality and human relationships.

Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Non penso di potermi definire un musicista al 100% ma un profondo amante della musica. Io ho studiato pochissimo musica in maniera per così dire "scolastica" ma ne ho ascoltata e ne ascolto tutt'ora una marea. Il mio amore per la musica nasce fin da bambino quando, iniziavo ad ascoltare la musica dei miei genitori rubando i cd-rom che più mi incuriosivano dalla collezione di mio padre.

I don't think I can call myself a 100% musician but a deep lover of music. I have studied very little music in a so-called "scholastic" way, but I have listened to and still listen to a lot of it. My love for music was born since I was a child, when I started listening to my parents' music by stealing the cds that intrigued me most from my father's collection.

Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?

Nella mia famiglia, la musica è sempre stata di casa perché tenevamo già un pianoforte elettrico ed una chitarra 12 corde di mio papà. Quando ero piccolo, all'età di 9 anni, quando mi chiedevano che strumento volessi imparare a suonare, rispondevo sempre: "il sax!". Tuttavia con la chitarra mi trovavo bene quindi ho cominciato a prendere lezioni di chitarra classica ma, fin da subito, sentivo che le sole note del pentagramma non riuscivano a saziare la mia voglia di suonare. Così pregavo il mio maestro di scrivermi, di tanto in tanto, gli accordi di alcune canzoni che gli facevo ascoltare, da Lucio Battisti ad Eric Clapton. A scuola mi rifiutavo di suonare il flauto con gli altri bambini così la mia professoressa di musica mi dava sempre le chiavi per prendere le chitarre di proprietà della scuola. Più crescevo e più passavo interi pomeriggi davanti lo stereo, chitarra alla mano ad ascoltare la musica che più mi stimolava, sia essa italiana che internazionale. Ore ed ore ad imparare accordi, ad allenare l'orecchio. Se ci penso mi sembra ieri! Dopo aver condiviso varie esperienze musicali come chitarrista in diverse cover band, all'età di 23 anni ho iniziato a scrivere i miei primi testi finché, nel 2018, ho avuto il privilegio di veder pubblicato il testo di un mio brano (Angoli a punta) all'interno della raccolta - CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL - . Lì ho capito che forse quelle che scrivevo non erano solo canzonette ma qualcosa di più.

In my family, music has always been at home because we already had an electric piano and a 12-string guitar from my dad. When I was little, at the age of 9, when they asked me what instrument I wanted to learn to play, I always answered: "the sax!". However, I was fine with the guitar so I started taking classical guitar lessons but, right from the start, I felt that the notes of the staff alone were unable to satisfy my desire to play. So I begged my teacher to write me, from time to time, the chords of some songs that I played for him, from Lucio Battisti to Eric Clapton. At school I refused to play the flute with other children so my music teacher always gave me the keys to get the guitars owned by the school. The more I grew up, the more I spent whole afternoons in front of the stereo, guitar in hand listening to the music that most stimulated me, both Italian and international. Hours and hours of learning chords, training the ear. If I think about it it seems like yesterday! After sharing various musical experiences as a guitarist in various cover bands, at the age of 23 I started writing my first lyrics until, in 2018, I had the privilege of seeing the lyrics of one of my songs (Angoli a punta) published. within the collection - CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL -. There I realized that perhaps what I wrote were not just songs but something more.

Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Quando mi pongono questa domanda, dico sempre che con la mia musica cerco di descrivere e raccontare al pubblico le immagini che ho nella mia testa. Quindi si, ritengo di poter considerare la mia musica descrittiva e narrativa. L'immagine può anche solo essere rappresentata da un accordo leggermente scordato o da una parola pronunciata con maggiore enfasi rispetto ad altre ma, ciò che conta nella mia musica è far scattare in chi ascolta la stessa emozione o far vedere la stessa immagine che vedo io mentre canto quella canzone. E non è per niente facile. E' una magia che si fonda sullo stato d'animo e sulle esperienze vissute da ciascuno di noi.

When they ask me this question, I always say that with my music I try to describe and tell the audience the images I have in my head. So yes, I think I can consider my music descriptive and narrative. The image can also only be represented by a slightly out of tune chord or by a word pronounced with greater emphasis than others but, what matters in my music is to trigger the same emotion in the listener or to show the same image that I see. as I sing that song. And it's not easy at all. It is a magic that is based on the mood and on the experiences lived by each of us.

Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?

Avendo avuto la possibilità di suonare in diverse occasioni ed in diverse location, posso dire che il posto ideale per diffondere le immagini e la narrativa della mia musica sia la sala concerti dove si abbassano le luci ed il pubblico rimane in silenzio ad ascoltarti. Chiaramente, il più delle volte, ci si ritrova a suonare in locali affollati dove la gente và e viene ed il musicista " accompagna " la serata . Ma alla fine ci stà anche questo perchè la musica è anche divertimento.

Having had the opportunity to play on several occasions and in different locations, I can say that the ideal place to spread the images and the narrative of my music is the concert hall where the lights are dimmed and the audience remains silent to listen to you. Clearly, most of the time, we find ourselves playing in crowded clubs where people come and go and the musician "accompanies" the evening. But in the end there is also this because music is also fun.

Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?

In generale, quando includo un brano che ho scritto nella "scaletta" di un concerto, è perché credo in quel brano e sono convinto che quel brano possa funzionare in quello specifico contesto. Vedi, per un cantautore ogni canzone rappresenta uno spaccato della sua vita, forgiato e reso eterno sotto forma di musica e testo. Sarebbe come chiedere ad una madre o a un padre quale figlio preferisce. Quindi non ho una canzone che preferisco di più rispetto ad altre perché tutte sono importanti.

In general, when I include a piece that I wrote in the "set" of a concert, it is because I believe in that piece and I am convinced that that piece can work in that specific context. You see, for a songwriter each song represents a slice of his life, forged and made eternal in the form of music and lyrics. It would be like asking a mother or father which child they prefer. So I don't have a song that I prefer more than others because all of them are important.


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Su tutti, Jimi Hendrix e Lucio Battisti. Possono sembrare agli antipodi ma in realtà entrambi, sia dal lato musicale che cantautorale, hanno rivoluzionato la musica scalfendo i canoni dell'epoca. Due mostri sacri assoluti!

Above all, Jimi Hendrix and Lucio Battisti. They may seem poles apart but in reality both, both from the musical and songwriting side, have revolutionized music by scratching the canons of the time. Two absolute holy monsters!

Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Di essere sempre umile e di pretendere sempre il massimo da se stessi, tenendo conto delle proprie possibilità.


Always be humble and always expect the best of yourself, taking into account your possibilities.

Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Per cambiare la musica occorre cambiare la cultura e per cambiare la cultura occorre cambiare i valori che guidano la società odierna. Ergo, per cambiare la musica, occorrerebbe cambiare la società. Il che è quasi impossibile. Detto questo, se potessi cambiare qualcosa nella musica di oggi, è la mentalità di moltissimi impresari dello spettacolo e della produzione musicale sempre più interessati al fatturato piuttosto che ai contenuti.

Per far si che circoli buona musica, occorre educare all'ascolto della stessa, al di là, per quanto possibile, delle logiche del mercato.

To change the music we need to change the culture and to change the culture we need to change the values ​​that guide today's society. Ergo, to change the music, society would have to be changed. Which is almost impossible. Having said that, if I could change anything in today's music, it is the mentality of many entertainers of entertainment and music production who are increasingly interested in turnover rather than content.

To make it circulate good music, it is necessary to educate to listen to it, beyond, as far as possible, the logic of the market.

Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Ai vecchi fan, di continuare a sostenermi e a chi non mi conosce, di attaccare le loro cuffie ed iniziare a ascoltare i la mia musica.

To old fans, to continue supporting me and to those who don't know me, to plug in their headphones and start listening to my music.

Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Ad oggi, ho pubblicato solo 2 brani ma ho ancora tanti progetti in cantiere, tra collaborazioni ed altro, ma mi auguro di poter avere maggiori occasioni per diffondere il mio messaggio musicale. Spero, se il futuro lo permetterà, di pubblicare un EP.

To date, I have only released 2 songs but I still have many projects in the pipeline, including collaborations and more, but I hope to have more opportunities to spread my musical message. I hope, if the future permits, to release an EP.

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

45 views0 comments