Search

Intervista con Icebox | @icebox_band (Italiano & English)



Gli Icebox sono una band italiana con base a Foggia, attiva dal 2015. La formazione è composta da Giuliano Lombardi alla voce (Splint), Mario Vincitorio alla chitarra, Fabrizia Longo al basso e Andrea Chiappinelli alla batteria.


Icebox descrive la loro musica come indie con influenze pop / rock. Il gruppo ha debuttato nel gennaio 2018, con il singolo "Ciò che ti direi". La canzone è una storia d'amore nostalgica e profonda, e dopo pochi mesi hanno pubblicato "Dada o me?" una canzone energica con una morale completamente diversa. "Dada o me?" è seguito dal suo video ufficiale a cui hanno partecipato numerosi ragazzi e ragazze foggiani.


Nel marzo del 2019, Icebox ha pubblicato il loro primo Ep, "Salice". Nel marzo successivo firmano il loro primo contratto con SeeYou Records, una sottoetichetta di Richveel distribuita da Believe Music Italia e iniziano ad espandere la loro musica a un pubblico più vasto. Icebox ha aperto per gli artisti Ron Gallo, Cor Veleno, Bassi Maestro, Nesli e Twee. Hanno anche partecipato al contest Arezzo Wave, raggiungendo la finale regionale.


L'ultimo singolo di Icebox, "Eroi", è stato pubblicato a maggio 2020.


Icebox is an Italian band based out of Foggia, that has been active since 2015. The line-up consists of Giuliano Lombardi on vocals (Splint), Mario Vincitorio on guitar, Fabrizia Longo on bass and Andrea Chiappinelli on drums.


Icebox describes their music as Indie with Pop/Rock influences. The group made their debut in January 2018, with the single, " Ciò che ti direi." The song is a nostalgic and profound love story, and after a few months, they released, "Dada o me?" an energetic song with a completely different moral. “Dada o me?” was followed by its official video that numerous boys and girls from Foggia participated in.


In March of 2019, Icebox released their first Ep, “Salice.” The following March, they signed their first contract with SeeYou Records, a sub-label of Richveel distributed by Believe Music Italia and started to expand their music to a larger audience. Icebox has opened for artists Ron Gallo, Cor Veleno, Bassi Maestro, Nesli, and Twee. They have also participated in the Arezzo Wave contest, reaching the regional final.


Icebox’s latest single, “Eroi,” was released in May of 2020.

Come si è formato il tuo gruppo?

How was your group formed?


Il gruppo nasce in una nota birreria foggiana, “La Ghiacciaia”. Qui il frontman e il vecchio bassista decisero di fondare una band con Andrea (alla batteria) e Mario (alla chitarra). C’erano già state brevi esperienza musicale tra di noi (Mario e Andrea avevano già suonato insieme) e ci conoscevamo tutti: bisognava solo ufficializzare il tutto e dare inizio al progetto musicale.

The group was throught up in a famous Foggia brewery, “La Ghiacciaia”. Here the frontman and the old bassist decided to found a band with Andrea (on drums) and Mario (on guitar). There had already been short musical experiences between us (Mario and Andrea had already played together) and we all knew each other: it was only necessary to formalize everything and start the musical project.

Dove ti è venuta l'idea del nome, Icebox?

Where did you get the idea of ​​the name, Icebox?


Il nome proviene proprio dal luogo di incontro dove tutto cominciò, “La Ghiacciaia”, che abbiamo inglesizzato come “Icebox”.

The name comes from the meeting place where it all began, "La Ghiacciaia," which we have Englishized as "Icebox".


Come viene scritta la tua musica?

How is your music written?


Non c’è mai una regola fissa. Spesso ci inviamo provini di musica e voce tramite le note vocali di Whatsapp, e giunti in sala prove suoniamo finché quel singolo audio possa diventare una demo da studio; altre volte nasce tutto da un’improvvisazione in sala mentre jammiamo, altre volte uno di noi ha già una melodia in mente che cerchiamo di sviluppare poi tutti insieme. In sintesi: non siamo mai metodici, siamo molto liberi.


There is never a fixed rule. We often send music and voice auditions via Whatsapp voice notes, and once in the rehearsal room we play until that single audio can become a studio demo; other times it all comes from an improvisation in the room while we jam, other times one of us already has a melody in mind that we try to develop all together. In summary: we are never methodical, we are very free.


Come descriveresti la tua musica a un nuovo ascoltatore?

How would you describe your music to a new listener?


La descriveremmo come una musica sia in grado di movimentare il ritmo ad una festa sia in grado di accogliere i pensieri e gli stati d’animo più malinconici. Siamo ragazzi e trasmettiamo messaggi semplici raccontati con il nostro stile e il nostro vissuto.


We would describe it as a music that is able to move the rhythm of a party and is able to accommodate the most melancholy thoughts and moods. We are guys and we transmit simple messages told with our style and our experience.


Quale immagine pensi che trasmetta la tua musica?

What image do you think your music conveys?


L’immagine di quattro ragazzi che si amano, che amano suonare, che vogliono farsi sentire.


The image of four guys who love each other, who love to play, who want to be heard.


Quali altre band ispirano la tua musica?

What other bands inspire your music?


Ognuno di noi ha delle proprie influenze musicali che appartengono spesso a generi diversi: Sicuramente, una band che ha accomunato tutti noi sono i Red Hot Chili Peppers. Poi condividiamo il gusto per molti artisti singoli come Cesare Cremonini, Jamiroquai, Jarabe De Palo.


Each of us has their own musical influences that often belong to different genres: Surely, a band that has united all of us are the Red Hot Chili Peppers. Then we share the taste for many single artists such as Cesare Cremonini, Jamiroquai, Jarabe De Palo.


Dove ti sei esibito?

Where have you performed?


Ci siamo esibiti in numerosi locali e piazze foggiane, ma siamo riusciti ad espanderci bene anche in provincia e fuori regione, sempre nel Sud Italia. Sicuramente, i live che abbiamo più a cuore sono stati quelli di apertura ai concerti di Ron Gallo, Cor Veleno, Nesli ed altri. Per di più, esibendoci in finale regionale sul palco del contest “Arezzo Wave”, abbiamo avuto l’onore di essere stati ascoltati da Caparezza, il quale era in prima fila a godersi l’esibizione insieme al pubblico: un’esperienza indimenticabile!


We performed in numerous clubs and squares in Foggia, but we managed to expand well also in the province and outside the region, always in Southern Italy. Surely, the live shows that we most care about were the opening ones at the concerts of Ron Gallo, Cor Veleno, Nesli and others. Moreover, performing in the regional final on the stage of the “Arezzo Wave” contest, we had the honor of being listened to by Caparezza, who was in the front row to enjoy the performance with the public: an unforgettable experience!


Come descriveresti una tipica giornata in studio?

How would you describe a typical day in the studio?


Le giornate in studio sono le più belle ma anche quelle che comportano più responsabilità. Cerchiamo di concentrarci quanto più possibile per riuscire ad entrare in sintonia con noi stessi, tra di noi e soprattutto con il produttore. E’ sempre stimolante essere in studio per lavorare a nuovi progetti.


The days in the studio are the most beautiful but also those that involve the most responsibility. We try to concentrate as much as possible to be able to get in tune with ourselves, with each other and above all with the producer. It is always exciting to be in the studio to work on new projects.


A cosa stai lavorando adesso?

What are you working on right now?


Dopo l’uscita degli ultimi due singoli, “Eroi” e “Ballata Sulla Sabbia”, non ci siamo fermati e stiamo tutt’ora lavorando molto su delle tracce nuove per le quali abbiamo in mente un bel progetto. Non possiamo anticipare niente, ma stiamo dando il meglio di noi per migliorarci sempre di più e allargare la nostra cerchia di ascolti su Spotify e non solo.


After the release of the last two singles, “Eroi” and “Balata Sulla Sabbia”, we didn't stop and we are still working a lot on new tracks for which we have a good project in mind. We cannot anticipate anything, but we are giving our best to improve ourselves more and more and expand our audience on Spotify and beyond.


Cosa fate quando non suonate?

What do you do when you're not playing?


Siamo (quasi)tutti universitari: Giuliano e Mario sono studenti di Giurisprudenza, Andrea di Ingegneria e Fabrizia ha da poco conseguito i Test di Ammissione per Medicina. Ci diamo da fare per trovare il tempo per studiare, stare insieme tra di noi e, ovviamente, suonare! I momenti che passiamo insieme sono una fuga dalla realtà: sono ore che ci concediamo per lasciar parlare la musica al posto nostro. Per quanto la musica possa essere vista come una cosa individuale, essere in quattro è solo positivo: è il nostro codice, il nostro alfabeto alternativo, sappiamo parlarlo tra di noi e cerchiamo di comunicarlo a tutti.


We are (almost) all university students: Giuliano and Mario are law students, Andrea from Engineering and Fabrizia has recently completed the Admission Test for Medicine. We work hard to find time to study, be together with each other and, of course, play! The moments we spend together are an escape from reality: they are hours that we allow ourselves to let the music speak for us. As much as music can be seen as an individual thing, being four is only positive: it is our code, our alternative alphabet, we know how to speak it among ourselves and we try to communicate it to everyone.

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

15 views0 comments

Recent Posts

See All