Search

Intervista con Kiol | @iamkiol (Italiano & English)



Classe 1997, Kiol è un cantautore, polistrumentista e produttore italiano di Torino. La sua musica fonde melodie sofisticate con generi che vanno dal folk alternativo all'hip-hop, fino al nuovo soul. La musica di Kiol è influenzata da artisti come Angus Stone, Damon Albarn, Mac Miller, Moby e Paolo Nutini.


All'età di 23 anni, Kiol ha collezionato più di 150 date in vari paesi europei, potendo esibirsi come atto di apertura in alcuni dei club e delle arene più importanti in Francia, Germania e Inghilterra (O2, Olympia, Accor Arena) . Ciò è stato ottenuto anche grazie alla rete di supporto che Kiol ha costruito insieme al suo team in questi tre paesi, considerati paesi focus per l'artista.


Kiol è stato il primo artista italiano in programmazione alla IFF Music Conference di Londra. È un artista legalmente rappresentato da Robert Horsfall, proprietario del Sound Advice Studio, nonché rappresentante di artisti come Cat Stevens, UB 40, GoGo Penguin, Bring Me The Horizon, ShyFx, Snarky Puppy, Netsky e molti altri.


L'album di debutto di Kiol, "Techno Drug Store", è stato pubblicato il 23 ottobre 2020. Il video ufficiale del singolo "Ciao", la prima traccia dell'album, è stato pubblicato il 9 febbraio 2021.



Born in 1997, Kiol is an Italian singer-songwriter, multi-instrumentalist, and producer from Turin. His music blends sophisticated melodies with genres ranging from alternative folk to hip-hop, up to new soul. Kiol’s music is influenced by artists such as Angus Stone, Damon Albarn, Mac Miller, Moby, and Paolo Nutini.


By the age of 23, Kiol has collected more than 150 dates in various European countries, being able to perform as an opening act in some of the most important clubs and arenas in France, Germany, and England (O2, Olympia, Accor Arena). This was also achieved thanks to the support network Kiol built together with his team in these three countries, considered focus countries for the artist.


Kiol was the first Italian artist in programming at the IFF Music Conference in London. He is an artist legally represented by Robert Horsfall, owner of the Sound Advice Studio, as well as representative for artists such as Cat Stevens, UB 40, GoGo Penguin, Bring Me The Horizon, ShyFx, Snarky Puppy, Netsky, and many more.


Kiol’s debut album, “Techno Drug Store,” was released October 23, 2020. The Official Video for the single, "Ciao," the first track on the album, was published February 9, 2021.


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Credo di aver amato la musica sin dall’inizio. Ci sono video di me a un anno che ballo come un matto con la faccia piantata davanti alla radio. Nella musica ho sempre trovato una eterna amica, che ti ascolta e ti insegna, che ti accompagna e che ti guida. Sono sempre alla ricerca di nuove melodie, nuovi suoni, nuovi modi di dire quello che ho dentro, e la musica è il tramite. Non c’è un giorno che passi senza che io senta melodie nella mia testa, vivo registrano suoni strani come memo vocali. La musica è e sarà sempre l’estensione dei miei pensieri e sentimenti.


I think I loved music from the very beginning. There are videos of me at one year dancing like crazy with my face planted in front of the radio. In music I have always found an eternal friend, who listens to you and teaches you, who accompanies you and guides you. I'm always looking for new melodies, new sounds, new ways of saying what I have inside, and music is the medium. There is not a day that goes by without me hearing melodies in my head, alive they record strange sounds like voice memos. Music is and always will be the extension of my thoughts and feelings.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Da piccolo, intorno ai 5-6 anni, avevo un amico un po' più grande di me che suonava la batteria. Un giorno andai a casa sua e me la fece provare. Il giorno dopo costruivo sul letto di camera mia una batteria usando le custodie delle videocassette su cui sbattevo con forza dei mestoli di legno. Rotte tutte le cassette, mio padre fu costretto a prendermi una batteria muta. Da li iniziò tutto; le prime band, i primi contest, le prime registrazioni, imparare a suonare altri strumenti, a cantare, e infine, a scrivere le mie canzoni.


As a child, around the age of 5-6, I had a friend a little older than me who played drums. One day I went to his house and he let me try it. The next day I would build a battery on the bed in my bedroom using video cassette cases on which I banged hard with wooden ladles. Broken all the cassettes, my father was forced to take me a silent battery. From there it all began; the first bands, the first contests, the first recordings, learning to play other instruments, to sing, and finally, to write my songs.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Direi che è un grande blend di tantissime influenze. Scrivo cose molto diverse tra loro ed è molto difficile incasellare tutto in una sola parola. Ho iniziato ascoltando artisti come Ben Howard, Paolo Nutini, Mumford & Sons. Maturando, mi sono interessato sempre di più ad artisti di generi molto diversi, per esempio Gorillaz, Moby, Damon Albarn, Angus Stone, Mac Miller… I quali mi hanno portato a modificare il modo in cui scrivevo la musica delle mie canzoni! Per quanto riguarda i testi, sono sempre rimasto fedele al vero racconto di ciò che vivo, cercando di scrivere nel modo più poetico possibile. Spesso leggo poesie, che mi aiutano a creare metafore potenti da utilizzare nelle mie canzoni. Un termine generale che può rappresentare la mia musica è “uplifting”, o con più parole; a “sun-soaked” indie-pop, alt-folk and white-soul music.


I would say it is a great blend of many influences. I write very different things and it is very difficult to pigeonhole everything in one word. I started by listening to artists like Ben Howard, Paolo Nutini, Mumford & Sons. As I matured, I became more and more interested in artists of very different genres, for example Gorillaz, Moby, Damon Albarn, Angus Stone, Mac Miller… which led me to modify the way I wrote the music of my songs! As for the lyrics, I have always remained faithful to the true story of what I live, trying to write in the most poetic way possible. I often read poems, which help me create powerful metaphors to use in my songs. A general term that can represent my music is "uplifting", or with more words; to “sun-soaked” indie-pop, alt-folk and white-soul music.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Ho avuto la fortuna di essere opening act di artisti molto importanti, quali Natalie Imbruglia, Jack Savoretti, Negrita, Placebo, Patty Smith, Joan Baez, Eros Ramazzotti. Grazie a loro ho suonato su palchi che non avrei neanche mai sognato di vedere (Olympia di Parigi, 02 Academy & Sheperd’s Bush a Londra…). Non immaginavo di poter addirittura stringere amicizie, come è successo con alcuni di loro, ma la cosa più importante che ho imparato da questi “Big” della musica è quanto questo sia un lavoro che necessita una solidità impressionante, e soprattutto quanto lavoro duro ci sia dietro la facciata della Rockstar. La passione per la musica è la cosa principale, la cosa per cui ogni artista inizia la sua carriera, ma per rendere quest’ultima di successo, dietro ci sta un lavoro enorme non solo dell’artista, ma anche di tutte le persone fidate con cui scegli di percorrere la tua strada. Concerti futuri? Come potete immaginare, nessuno lo sa! Ho qualche concerto in streaming in programma, potete scoprirne di più sui miei social, ma spero davvero di poter tornare presto a sudare su un palco davanti a una folla scatenata.


I was lucky enough to be the opening act of very important artists, such as Natalie Imbruglia, Jack Savoretti, Negrita, Placebo, Patty Smith, Joan Baez, Eros Ramazzotti. Thanks to them, I played on stages that I would never have dreamed of seeing (Olympia in Paris, 02 Academy & Sheperd’s Bush in London ...). I did not imagine I could even make friends, as happened with some of them, but the most important thing I learned from these "Big" of music is how much this is a job that requires impressive solidity, and above all how much hard work there is. behind the Rockstar facade. Passion for music is the main thing, the thing for which every artist starts his career, but to make the latter successful, behind it lies a huge work not only of the artist, but also of all the trusted people with which you choose to go your own way. Future concerts? As you can imagine, nobody knows! I have some streaming gigs scheduled, you can find out more on my social networks, but I really hope to be able to sweat back on stage soon in front of a wild crowd.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Amo esibirmi nei teatri, al chiuso o all’aperto. In un teatro si crea sempre una atmosfera magica, una volta che inizio a suonare non scenderei più dal palco.


Un posto in particolare in cui sogno di suonare da quando sono piccolo è Red Rocks, in Colorado.


I love performing in theaters, indoors or out. In a theater a magical atmosphere is always created, once I start playing I would never go off stage.


One particular place I've dreamed of playing since I was little is Red Rocks, Colorado.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Mallow è stata una delle canzoni che più mi ha emozionato nel corso degli anni. Un'altra che amo suonare è The Beginning, quando c’è quel rappato inziale che è quasi un bisbiglio, sentire la gente che non fa un rumore e si perde nel riverbero della voce per poi essere travolta dal ritornello. Un'altra che amo suonare è Walk The Talk, intima, ritmata, divertente!!


Mallow was one of the songs that moved me the most over the years. Another one I love to play is The Beginning, when there is that initial rapping that is almost a whisper, hearing people who don't make a noise and get lost in the reverberation of their voices only to be overwhelmed by the refrain. Another one I love to play is Walk The Talk, intimate, rhythmic, fun !!


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Dope Lemon, Mac Miller, Brittany Howard, Kurt Vile, War On Drugs, Damon Albarn, Paolo Nutini… Potremmo stare un’intera giornata a nominare musicisti che stimo; mi piace scoprire nuova musica e in un qualche modo ogni artista che ascolto diventa parte del mio sound.


Dope Lemon, Mac Miller, Brittany Howard, Kurt Vile, War On Drugs, Damon Albarn, Paolo Nutini ... We could spend a whole day nominating musicians I respect; I like to discover new music and somehow every artist I listen to becomes part of my sound.


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Scrivi con il cuore, canta con la pancia e parla della tua generazione.


Write with your heart, sing with your stomach and talk about your generation.


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Abolirei Spotify, per far si che la musica sia di nuovo qualcosa di valore. Oramai pubblicare le canzoni è un modo per farsi pubblicità. E pensare che dietro alla registrazione di una canzone c’è una intera filiera che dopo tanto studio e duro lavoro ha le capacità di produrre un contenuto di valore. Dai musicisti, ai produttori, ai graphic designers, a chi stampa il disco fisico, a chi lo promuove. Allora perché deve essere sempre tutto gratis? Come già si sa, Spotify paga pochissimo gli artisti, YouTube ancora meno; tutto ciò fa si che ogni canzone e video messo online debba raggiungere risultati davvero incredibili prima di essere proficuo. Questo taglia le gambe a moltissimi artisti indipendenti e di nicchia come me, che se avessero l’opportunità di dare valore alla propria arte avrebbero una carriera decisamente più redditizia.


I would abolish Spotify, to make music something of value again. By now, publishing songs is a way to advertise. And to think that behind the recording of a song there is an entire supply chain that after much study and hard work has the ability to produce valuable content. From musicians, to producers, to graphic designers, to those who print the physical record, to those who promote it. So why does it always have to be free? As we already know, Spotify pays artists very little, YouTube even less; all this means that every song and video put online must achieve truly incredible results before being profitable. This cuts the legs of many independent and niche artists like me, who if they had the opportunity to value their art would have a much more profitable career.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Supportate la musica! Soprattutto in questo periodo. Non limitatevi ad ascoltare i vostri artisti preferiti su delle playlist su Spotify! Spingeteli, sosteneteli, parlategli, seguiteli in tour, comprate i dischi! Tutto questo darebbe di nuovo valore alla musica e renderebbe l’ascolto di nuovo un’esperienza unica, tangibile, e in questo modo si risolleverebbe tutto il settore musicale che in questo periodo sta risentendo e risentirà la crisi al pari (se non di più) di molti altri settori.


Support the music! Especially in this period. Don't just listen to your favorite artists on Spotify playlists! Push them, support them, talk to them, follow them on tour, buy records! All this would give new value to music and make listening again a unique, tangible experience, and in this way the whole music sector would be revived which in this period is suffering and will suffer the crisis as much (if not more). of many other sectors.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Sto scrivendo il nuovo album, collaborando con un produttore torinese ad una nuova canzone, scrivendo le musiche per un cortometraggio e studiando tanto! Il 2021 sarà decisamente un anno ricco di sorprese ;)


I'm writing the new album, collaborating with a Turin producer on a new song, writing the music for a short film and studying a lot! 2021 will definitely be a year full of surprises ;)

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

2 views0 comments