Search

Intervista con La Malcostume



Classe 1989, Marco Cardona, detto “Malcostume”, è un artista italiano di Reggio Calabria. Dopo aver avuto varie esperienze con la sua band adolescenziale, sia dal vivo che in studio di registrazione, si trasferisce a Bologna all'età di 17 anni. Pur essendo lì per motivi di studio, ha continuato a suonare in varie band in giro per la città.


Il punto di svolta della carriera musicale di Marco è stato nel 2015, con l'inizio della band "Bombay". L'esperienza è durata circa 4 anni durante i quali hanno registrato un EP, “abat-jour”, girato 4 video, e aperto concerti per diversi gruppi, esibendosi in tutta Italia.


Marco ha lasciato Bombay nel 2019 e ha iniziato il suo primo progetto musicale da solista, diventando "La Malcostume". Dopo aver lavorato al suo progetto durante la pandemia, ha pubblicato il suo primo singolo, “Dove credi di andare?” nel giugno 2021. Il brano è stato accompagnato dal videoclip prodotto da On The Roar Productions, con la distribuzione di "(R)esisto Distribuzioni" e l'etichetta MEI "Musical Materials".



Born in 1989, Marco Cardona, known as “Malcostume,” is an Italian artist from Reggio Calabria. After having various experiences with his teenage band, both live and in the recording studio, he moved to Bologna at the age of 17. Although he was there to study, he continued to play in various bands around the city.


The turning point of Marco’s music career was in 2015, with the start of the band “Bombay.” The experience lasted about 4 years during which they recorded an EP, “abat-jour,” filmed 4 videos, and opened concerts for different groups, performing all over Italy.


Marco left Bombay in 2019 and started his first solo music project, becoming “La Malcostume.” After working on his project during the pandemic, he released his first single, “Dove credi di andare?” in June 2021. The song was accompanied by the video clip produced by On The Roar Productions, with the distribution of "(R)esisto Distribuzioni" and the MEI label "Musical Materials".



Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Come molte cose nella vita, tutto è iniziato un po’ per caso. Mio nonno prima ed i miei genitori dopo hanno sempre ascoltato (buona) musica, e quindi sono cresciuto in un ambiente già idoneo e fertile. Poi, nel paesino in cui son cresciuto, per puro caso, c’erano già varie band che suonavano, e quindi anche l’emulazione dei ragazzi più grandi ha avuto un suo ruolo.


Certo è che una volta provato il brivido dell’esibizione dal vivo non se sono uscito più, e quindi son rimasto agganciato all’emozione che solo la musica può darti.


Like many things in life, it all started a little by chance. My grandfather before and my parents after they always listened to (good) music, and therefore I grew up in an already suitable and fertile environment. Then, in the village where I grew up, by pure chance, there were already various bands playing, and therefore the emulation of older kids also played a role.


What is certain is that once I experienced the thrill of a live performance, I didn't go out anymore, and therefore I remained hooked to the emotion that only music can give you.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Ho iniziato a suonare la chitarra già alle scuole medie, e inizialmente mi concentravo solo su quello strumento. Poi, dopo essere entrato nella mia prima band (adolescenziale), per caso un giorno il cantante ha deciso di mollare ed uscire dal gruppo, e quindi ho tentato di mettermi al microfono e cantare, e da lì mi ritengo principalmente un cantante più che un chitarrista.


I started playing guitar already in middle school, and initially I focused only on that instrument. Then, after joining my first (adolescent) band, by chance one day the singer decided to give up and leave the group, and then I tried to put myself on the microphone and sing, and from there I consider myself mainly a singer rather than a guitarist.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Ritengo che la mia musica si muova al confine tra il pop, il rock e l’elettronica, essendo più o meno aggressiva a seconda del momento, del sound, dell’ispirazione. I testi sono in italiano, e sono molto introspettivi e riflessivi: parto dalle mie esperienze personali, e immagino di parlare con un altro ragazzo della mia età che sta vivendo le stesse situazioni e sensazioni, di perenne cambiamento e trasformazione, sempre alla ricerca della propria felicità.


I believe that my music moves on the border between pop, rock and electronic, being more or less aggressive depending on the moment, the sound, the inspiration. The lyrics are in Italian, and they are very introspective and reflective: I start from my personal experiences and imagine talking to another boy of my age who is experiencing the same situations and sensations, of perennial change and transformation, always looking for his own happiness.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Essendo il mio primo progetto da solista ed iniziato da pochissimo, per ora mi sono esibito live solo in un contest per band emergenti a Zola Predosa (provincia di Bologna). Adesso che però il primo singolo è finalmente uscito (e il secondo uscirà tra pochi mesi), ho iniziato finalmente a cercare attivamente opportunità e date live, e quindi credo che la situazione ingranerà a breve, fermo restando che la pandemia non aiuta il settore della musica dal vivo.


Being my first solo project and started very recently, for now I have only performed live in a contest for emerging bands in Zola Predosa (province of Bologna). But now that the first single is finally out (and the second one will be out in a few months), I have finally started actively looking for opportunities and live dates, and therefore I believe that the situation will mesh soon, it being understood that the pandemic does not help the sector of live music.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Credo che il mio ambiente ideale sia dentro discoteche o locali alternativi, club underground abituati al rumore ed al ballo. Mi piacerebbe sempre potermi lasciar andare al 100% e far sì che anche il pubblico lo faccia, allentando tutti i propri freni inibitori ed entrando in una specie di trance performativa.


I think my ideal environment is in discos or alternative clubs, underground clubs used to noise and dance. I would always like to be able to let myself go 100% and let the audience do it too, loosening all their inhibitions and entering a kind of performative trance.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Ad oggi sicuramente il mio primo ed unico singolo, “Dove credi di andare?”, anche perché a livello tecnico è quella realizzata al meglio, professionalmente. Ho già però tante altre canzoni pronte in demo, e non vedo l’ora man mano di ultimarle in studio di registrazione e pubblicarle, in modo da migliorare sempre più i miei live.


To date certainly my first and only single, "Dove credi di andare?", Also because on a technical level it is the one made at best, professionally. However, I already have many other songs ready in demo, and I can't wait to finish them in the recording studio and publish them, in order to improve my lives more and more.


Quali musicisti celebri ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Sicuramente Bruce Springsteen per la propria capacità di aver mantenuto l’energia e la passione di sempre fino ad oggi, quindi per tutta una carriera lunghissima. Ammiro poi anche gli Afterhours e Manuel Agnelli, per il coraggio e la coerenza che hanno avuto nello sperimentare e mantenere alta l’asticella della qualità della propria musica, senza mai “svendersi”, e diventare così delle leggende della musica alternativa italiana. E poi anche Mina (la più grande cantante italiana di sempre, per le sue interpretazioni pazzesche e la classe e spontaneità) e Cosmo (per la sua capacità di mescolare sapientemente pop e musica elettronica).


Surely Bruce Springsteen for his ability to have maintained the energy and passion of all time up to now, therefore throughout a very long career. Then I also admire Afterhours and Manuel Agnelli, for the courage and consistency they had in experimenting and maintaining the quality of their music high, without ever "selling out", and thus becoming legends of Italian alternative music. And then also Mina (the greatest Italian singer ever, for her crazy interpretations and class and spontaneity) and Cosmo (for her ability to expertly mix pop and electronic music).


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


È un consiglio di metodo: ossia quello di approcciare la musica in maniera professionale e non puramente “di ispirazione”. Credo che se qualcuno voglia fare della propria musica una professione, deve appunto comportarsi da professionista, e quindi investirci denaro, adeguato tempo, energie, adottare un metodo professionale e costante, gestire il tutto come se fosse una vera e propria impresa (con tanto di gestione del budget, della comunicazione e dei diritti d’autore).


It is a methodical advice: that is to approach music in a professional and not purely "inspirational" way. I believe that if someone wants to make their music a profession, they must behave as a professional, and therefore invest money, adequate time, energy, adopt a professional and constant method, manage everything as if it were a real business (complete with budget, communication and copyright management).


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


I manager delle case discografiche major. Perché una volta ricercavano il talento, lo facevano crescere e lo supportavano, mentre oggi pretendono che il talento si costruisca anzitutto da solo, e solo dopo esser già diventato sufficientemente famoso si affiancano a lui nella promozione. Le case discografiche pare abbiano smesso di rischiare, e quindi preferiscono creare artisti e arte usa-e-getta, che produca risultati economici immediati ma che, inevitabilmente, dura anche poco, perché c’è poca sostanza. Credo sarebbe meglio anche per loro un’ottica di più lungo periodo.


The managers of the major record companies. Because once they sought talent, they made it grow and supported it, while today they pretend that talent builds itself first of all, and only after having already become sufficiently famous do they support him in promotion. Record companies seem to have stopped taking risks, and therefore prefer to create throwaway artists and art, which produces immediate economic results but which, inevitably, also lasts a short time, because there is little substance. I think a longer-term perspective would be better for them too.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Di ricercare attivamente la nuova buona musica, non affidandosi totalmente alle radio ed alla TV: oggi con internet abbiamo a disposizione tutta la musica del mondo a prezzi bassi e con estrema comodità, potremmo dedicare un po’ del nostro tempo a supportare gli artisti emergenti senza attendere che siano i mass media a metterceli sotto il naso. Solo la qualità ci salverà dalla mediocrità che sembra sommergerci.


To actively search for new good music, not relying totally on radio and TV: today with the internet we have all the music in the world available at low prices and with extreme comfort, we could dedicate some of our time to support emerging artists without wait for the mass media to put them under our noses. Only quality will save us from the mediocrity that seems to overwhelm us.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Da un lato trovare più date live possibili, e dall’altro lato far uscire il prossimo nuovo singolo (con relativo videoclip) entro l’anno. E poi mi piacerebbe iniziare a collaborare con altri artisti (musicisti e non), in duetti e performance vari.


On the one hand, find as many live dates as possible, and on the other hand, release the next new single (with its video clip) within the year. And then I'd like to start collaborating with other artists (musicians and not), in various duets and performances.


Links:

Website

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

7 views0 comments

Recent Posts

See All