Search

Intervista con Luframilia | @luframilia (Italiano & English)



Già parte di diversi progetti musicali a Reggio Calabria, Luframilia, pseudonimo di Davide Bolignano, è un artista italiano. Dopo aver tenuto per anni diverse canzoni composte di notte nella sua camera da letto con la chitarra acustica nel cassetto e averle registrate in memo vocali sul suo cellulare, Davide ha sentito il bisogno di fare un ulteriore passo avanti e condividere queste "canzoni scheletriche" con il suo amico, l'ingegner Alessio Mauro.


"I flussi riflessivi di coscienza e linee vocali di Davide sono immersi in un letto strumentale pieno di alti e bassi emotivi, discese acustiche in vicoli morti e bui, e di salite corali, catartiche ed epiche, quasi con l'obiettivo istintivo, inaspettato e paradossale di fondersi intimità cantautrice con sonorità potenti e d'impatto, tipiche di uno stile d'oltreoceano, ricco di tutte le sue influenze musicali preferite, dal punk rock, all'alternativa, al pop e all'indie. "


Nell'aprile 2019 Luframilia ha pubblicato il suo primo singolo, "L'Eremita Postmoderno", accompagnato da un videoclip prodotto da Officine Alpha. Il suo primo album in studio, "Migliaia di Frammenti di Luce", è uscito per l'etichetta torinese The Boring Label, il 20 novembre 2020, preceduto dai singoli "Gravitazionale", "Resisto E Non Combatto" e "Amori Telekinetic. "



Already part of several musical projects in Reggio Calabria, Luframilia, pseudonym of Davide Bolignano, is an Italian artist. After having kept several songs composed at night in his bedroom with the acoustic guitar in his drawer for years and recording them in voice memos on his mobile phone, Davide felt the need to take it a step further, and share these "skeleton songs" with his friend, engineer Alessio Mauro.


Davide's “reflective flows of consciousness and vocal lines are immersed in an instrumental bed full of emotional ups and downs, acoustic descents in dead and dark alleys, and of choral, cathartic and epic climbs, almost with the instinctive, unexpected and paradoxical goal of merging songwriting intimacy with powerful and impactful sounds, typical of an overseas style, rich in all his favorite musical influences, from punk rock, to alternative, to pop and indie.”


In April 2019, Luframilia released his first single, "L'Eremita Postmoderno", accompanied by a video clip produced by Officine Alpha. His first studio album, "Migliaia di Frammenti di Luce," was released under the Turin label, The Boring Label, on November 20, 2020, preceded by the singles "Gravitazionale", "Resisto E Non Combatto", and "Amori Telekinetic."


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Penso sia stata la musica che mi piaceva e che ascoltavo! Credo sia un imprinting potente quello che accade durante l'adolescenza, davvero forte e importante! A 15 anni sono iniziato a uscire letteralmente pazzo per le canzoni dei Green Day, e sono un loro grande fan tutt'ora, e quella fu la chiave che mi aprì un mondo, e mi fece scoprire tanti altri artisti e generi, e mi spinse a provare a strimpellare la chitarra, finché d'un tratto non mi sono ritrovato a scrivere strofe e ritornelli anche io!


I think it was the music I liked and listened to! I think what happens during adolescence is a powerful imprint, really strong and important! At 15 I started going out literally crazy for Green Day songs, and I'm a huge fan of them still, and that was the key that opened a world to me, and made me discover so many other artists and genres, and pushed me trying to strum the guitar, until suddenly I found myself writing verses and choruses too!


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Più o meno 15/16 anni. Mi ricordo i pomeriggi, passati a provare a imparare il giro di accordi di "Boulevard Of Broken Dreams, ovviamente rigorosamente al posto di fare i compiti!


More or less 15/16 years. I remember the afternoons, spent trying to learn the "Boulevard Of Broken Dreams" chord loop, obviously strictly instead of doing homework!


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Potente e d'impatto, emozionale e distorta, ma che si fonde a momenti più intimi e chiusi, più acustici. Con il progetto Luframilia ho connesso questi strumentali forti e incisivi, di un mix di suoni molto americano, con dei cantati in italiano, riflessi e personali. Il risultato è empatico e catartico!


Powerful and impactful, emotional and distorted, but which blends with more intimate and closed moments, more acoustic. With the Luframilia project I connected these strong and incisive instrumentals, of a very American mix of sounds, with reflective and personal sung in Italian. The result is empathic and cathartic!


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Allora con il progetto Luframilia, ho fatto ancora pochissime uscite dal vivo, sia perché sono pubblicamente uscito allo scoperto solo l'anno scorso, nel 2019, sia perché c'è stata poi di mezzo una dannata pandemia mondiale, che ha sconvolto e sta sconvolgendo ancora tutto, purtroppo. Ho suonato lo scorso anno però in un bellissimo festival "Rock'n Roll in the Summer", organizzato nei pressi di Reggio Calabria, dove sono nato e tutt'ora vivo, ed è stata la prima volta che sono uscito dal vivo "full band" con questo progetto, e boh è stata davvero una bella emozione! Poi recentemente, qualche giorno prima che l'Italia iniziasse a tingersi di vari colori, mi sono esibito in un intimissimo concerto acustico, in un piccolo bar, in cui ho presentato in anteprima alcuni brani del mio album d'esordio "Migliaia di Frammenti di Luce".


Per quanto riguarda invece prossimi concerti, ancora data la situazione, non ho appuntamenti fissati, ma non appena sarà possibile non vedo l'ora di salire di nuovo sul palco!


So with the Luframilia project, I still made very few live releases, both because I came out publicly only last year, in 2019, and because there was then a damn worldwide pandemic, which has upset and is upsetting still everything, unfortunately. I played last year, however, in a beautiful "Rock'n Roll in the Summer" festival, organized near Reggio Calabria, where I was born and still alive, and it was the first time I went out live "full band. "with this project, and boh it was really a great emotion! Then recently, a few days before Italy began to take on various colors, I performed in a very intimate acoustic concert, in a small bar, where I premiered some songs from my debut album "Migliaia di Frammenti di Luce".


As for upcoming concerts, still given the situation, I have no scheduled appointments, but as soon as possible I can't wait to get on stage again!


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Mhh.. penso in qualsisi luogo dove ci sia qualcuno voglioso di assistere alla mia esibizione!

No sul serio, boh, si certo mi piacerebbe poter suonare in luoghi belli, grandi e attrezzati, e magari colmi di pubblico, ma resto dell'opinione che dovrebbe bastare avere davanti anche solo 5 persone realmente interessate per dare il massimo e poter fare lo stesso la più grande esibizione di tutta la tua vita!


Mhh .. I think in any place where there is someone willing to attend my performance!

No seriously, yes of course I would like to be able to play in beautiful, large and well-equipped places, and maybe full of public, but I remain of the opinion that it should be enough to have only 5 people in front of you who are really interested to give your best and be able to do it. itself the greatest performance of your entire life!


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Come ti dicevo ho sperimentato ancora poco dal vivo con il progetto Luframilia, ma quando con la mia band suoniamo "Gravitazionale" sento davvero qualcosa di speciale!


As I told you I have not yet experienced live with the Luframilia project, but when with my band we play "Gravitazionale" I really feel something special!


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Beh, ci sono i Green Day, che oltre ad amare follemente la loro intera discografia, mi ritrovo ad avere un'affinità con i loro ideali!

Ho un rapporto speciale con loro, coronato nel 2013, quando mentre stavo a un loro concerto a Roma, hanno chiesto se qualcuno del pubblico volesse salire sul palco a suonare la chitarra, io, come altre migliaia di persone presenti ho alzato la mano, e d'un tratto mi sono ritrovato a suonare per qualche minuto con la mia band preferita davanti a 30.000 persone. Lo so è una storia abbastanza incredibile, ma mi è successa davvero!

Vi voglio citare anche un artista italiano che stimo, lui si chiama Vasco Brondi, e fino a poco tempo fa aveva un progetto "Le Luci Della Centrale Elettrica", mi piace molto quello che esprime!


Well, there is Green Day, who in addition to madly love their entire discography, I find myself having an affinity with their ideals!

I have a special relationship with them, crowned in 2013, when while I was at one of their concerts in Rome, they asked if anyone from the audience wanted to go on stage to play the guitar, I, like thousands of other people present, raised my hand, and all of a sudden I found myself playing for a few minutes with my favorite band in front of 30,000 people. I know it's a pretty amazing story, but it really happened to me!

I also want to mention an Italian artist that I respect, his name is Vasco Brondi, and until recently he had a project "Le Luci Della Centrale Elettrica", I really like what he expresses!


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


"Ogni eccesso è difetto", me lo diceva sempre mia nonna, ed è un'immensa verità!


"Any excess is a defect", my grandmother always told me, and it is an immense truth!


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Oggi, come in tanti altri campi, si tende spesso a dare la colpa agli "altri", ai gestori dei locali, ai potenti, al governo ecc ecc.. sono inciampato pure io innumerevoli volte in questi modi di pensare. Secondo me oggi il settore musicale ha bisogno di cambiamenti che partono dalle persone stesse, dai musicisti stessi, dai fruitori, dai gestori e organizzatori, discografici e quant'altro, ci siamo un po' tutti di mezzo, e un po' tutti siamo colpevoli di certi problemi. Per me la migliore prerogativa che posso consigliare, qui adesso, nel bel mezzo del caos post tecnologico in cui siamo immersi, è quella di cercare di stare più attenti ai dettegli, di prenderci il tempo per capire se siamo davanti a una cosa che ci piace o no, prima di skippare iper frettolosamente alla prossima pagina. Perché l'arte musicale è un piacere, ed è infondo il piacere stesso a scatenare una voglia di fruizione, una voglia di creazione, di organizzazione, insomma a mettere in moto un pó il tutto. Mi è capitato di scorgere tanta diffidenza e amara rassegnazione in giro, mi piacerebbe invece incontrare e lavorare sempre più con persone che non si lamentano e basta, ma che hanno voglia di fare davvero, di cercare di cambiare quello che non gli sta bene, trovare soluzioni, aiutare, essere più altruiste e disponibili verso gli altri! La musica è condivisione, non gelosia.


Today, as in many other fields, we often tend to blame the "others", the managers of the premises, the powerful, the government, etc., etc. I too have stumbled countless times in these ways of thinking. In my opinion today the music sector needs changes that start from the people themselves, from the musicians themselves, from the users, from the managers and organizers, record companies and so on, we are all in the middle, and we are all guilty. of certain problems. For me the best prerogative that I can recommend, here now, in the midst of the post-technological chaos in which we are immersed, is to try to be more attentive to the details, to take the time to understand if we are faced with something we like. or not, before skipping hyper hastily to the next page. Because musical art is a pleasure, and it is pleasure itself that triggers a desire for fruition, a desire for creation, for organization, in short, to set everything in motion. I happened to see so much distrust and bitter resignation around, I would like to meet and work more and more with people who do not just complain, but who want to really do, to try to change what is not right for them, to find solutions, help, be more altruistic and available to others! Music is sharing, not jealousy.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Nonostante le atmosfere spesso cupe che circondano certe mie canzoni, è sicuramente quello di trovare sempre e comunque la speranza dentro di noi!


Vorrei far riflettere, ma senza imporre un modo di pensare, invitare a esplorare i nostri angoli interiori, e non avere paura di provare a esprimersi condividendo un messaggio creativo!


Despite the often dark atmospheres that surround some of my songs, it is certainly to always find hope within us!


I would like to make you think, but without imposing a way of thinking, to invite you to explore our inner corners, and not be afraid to try to express yourself by sharing a creative message!


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Beh avendo fatto uscire appena il mio primo album "Migliaia di Frammenti di Luce", sicuramente quello di promuoverlo al meglio!

Faró uscire presto anche un nuovo videoclip della title-track dell'album, e ovviamente appena sarà possibile cercheró di portare l'album dal vivo per delle date promozionali! Nonostante la pandemia, i lockdown, le paure, con tutte le sicurezze, nel rispetto della legge, si deve andare avanti! La vita è movimento!

"Migliaia di Frammenti di Luce", è il mio album d'esordio, pubblicato il 20 Novembre, per l'etichetta discografica indipendente The Boring Label, di Torino.

Una raccolta di canzoni, un viaggio di notte, tra incubi e sogni, tra buio e luce, tra rabbia e speranza, tra certezze e contraddizioni, tra chitarre distorte, rullanti dritti in pancia sino a suoni più intimi e acustici.

Lo trovate su Spotify, AppleMusic, e tutti i maggiori store musicali online!


Well having just released my first album "Migliaia di Frammenti di Luce", definitely to promote it to the fullest!

I will also release a new video clip of the album's title track soon, and of course as soon as possible I will try to bring the album live for promotional dates! Despite the pandemic, the lockdowns, the fears, with all the certainties, in compliance with the law, we must go on! Life is movement!


"Migliaia di Frammenti di Luce" is my debut album, released on November 20th, for the independent record label The Boring Label, of Turin.

A collection of songs, a journey at night, between nightmares and dreams, between darkness and light, between anger and hope, between certainties and contradictions, between distorted guitars, snare drums straight in the belly up to more intimate and acoustic sounds.

You can find it on Spotify, AppleMusic, and all the major online music stores!

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

16 views0 comments