Search

Intervista con Luigi Farinaccio | @luigifarinaccio_official (Italiano & English)



Classe 1976, Luigi Farinaccio, è un musicista poliedrico di Braine Le Comte (Belgio). Nel 1995 consegue il diploma di Geometra presso l'ITG di Campobasso. Luigi si è diplomato in Chitarra Classica, con il massimo dei voti, sotto la guida del Prof. R. Di Sandro presso il Conservatorio "N. Sala" di Benevento nel 1999. Negli anni ha collaborato a diverse formazioni come cantante, chitarrista, e armonicista, partecipando a festival, concorsi, oltre a pubblicare EP e avere spot per programmi radiofonici e televisivi.


L'ultimo album di Luigi, "Tempo Imperfetto", composto da 11 tracce, è stato pubblicato nel 2013.


Born in 1976, Luigi Farinaccio, is a multi-talented musician from Braine Le Comte (Belgium). In 1995, he obtained the diploma of surveyor at the ITG of Campobasso. Luigi graduated in Classical Guitar, with the highest marks, under the guidance of Prof. R. By Sandro at the Conservatory "N. Sala" in Benevento in 1999. Over the years, he has collaborated in several formations as a singer, guitarist, and harmonicist, participating in festivals, competitions, as well as releasing EPs and having guest spots on Radio and Television programs.


Luigi’s latest album, “Tempo Imperfetto,” which consists of 11 tracks, was released in 2013.


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Le prime fonti di ispirazione risalgono senza dubbio al periodo adolescenziale, da ragazzino mi soffermavo con molta ammirazione a guardare gli spettacoli dei cantanti e delle orchestre che venivano a suonare nella piazza del mio paese (Gildone in provincia di Campobasso), in occasione delle feste patronali estive. Di sicuro quelle emozioni, hanno fatto nascere in me la curiosità di voler immergermi nella musica, poi anche grazie alla scoperta dei grandi cantautori italiani e del repertorio rock- blues americano e inglese, ho avvertito sempre più l’esigenza di creare qualcosa che fosse mio!

The first sources of inspiration undoubtedly date back to my teenage years, as a boy I dwelt with great admiration to watch the performances of the singers and orchestras who came to play in the square of my country (Gildone in the province of Campobasso), on the occasion of the summer patronal feasts. Certainly those emotions, have given birth in me the curiosity of wanting to immerse myself in music, then also thanks to the discovery of the great Italian singer-songwriters and the American and English rock-blues repertoire, I felt more and more the need to create something that was mine!

Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Mi sono avvicinato concretamente allo studio della chitarra intorno ai 14 anni, prima attraverso dei corsi privati, poi al Conservatorio di Campobasso che ho frequentato fino al V° anno. Successivamente ho proseguito gli studi presso il Conservatorio di Benevento, dove mi sono diplomato in chitarra classica sotto la guida del M° Raimondo Di Sandro.


L’ideale sarebbe iniziare a studiare musica e canto già dalle scuole elementari, (come avviene in molti paesi d’Europa). I bambini dovrebbero avere l’opportunità di poter sviluppare il proprio potenziale musicale, perché la pratica strumentale contribuisce alla formazione della personalità, stimola le funzioni motorie e favorisce notevolmente i processi di apprendimento interdisciplinari.

I approached concretely the study of guitar around the age of 14, first through private courses, then at the Campobasso Conservatory that I attended until the fifth year. Later I continued my studies at the Conservatory of Benevento, where I graduated in classical guitar under the guidance of M° Raimondo Di Sandro.


The ideal would be to start studying music and singing already from primary schools, (as is the case in many countries of Europe). Children should have the opportunity to develop their musical potential, because instrumental practice contributes to personality formation, stimulates motor functions and greatly promotes interdisciplinary learning processes.

Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


In realtà parto sempre dalle canzoni per parlare della vita e viceversa, in un continuo interscambio, a volte amaro a volte esilarante. Le canzoni per me rappresentano una valvola di sfogo per raccontare le mie piccole verità del quotidiano, nascono sempre chitarra e voce.

La chitarra è un tramite, una sorta di ponte verso l’infinito!


Spesso prendo spunto da frammenti di vita quotidiana, da letture, film o da tematiche legate all’attualità.


Le canzoni sono dei piccoli contenitori di emozione e per questo devono necessariamente far veicolare dei contenuti … ogni autore ha la missione di favorire l’apertura di porte immaginarie, affinché l’interlocutore possa rispecchiarsi e perché no in certi casi anche riappropriarsi di una parte della sua identità che aveva temporaneamente accantonato!

In fact, I always start from songs to talk about life and vice versa, in a continuous interchange, sometimes bitter sometimes hilarious. The songs for me represent an outlet valve to tell my little truths of everyday life, guitar and voice are always born.

The guitar is a via, a kind of bridge to infinity!


I often take inspiration from fragments of daily life, readings, films or issues related to current events.


The songs are small containers of emotion and for this reason they must necessarily convey content ... each author has the mission of encouraging the opening of imaginary doors, so that the interlocutor can reflect himself and why not in some cases also re-appropriate a part of his identity that he had temporarily set aside!

Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Io cerco sempre di interagire con il pubblico in qualunque circostanza, (club, birrerie, librerie, centri storici, piazze, teatri) naturalmente quando il pubblico è seduto apposta per te è l’ideale … c’è una maggiore attenzione, che favorisce un approccio più intimistico ed emozionale rispetto ad altri eventi meno contestualizzati.


Attualmente però la situazione è ancora molto precaria per via delle restrizioni anti Covid …

Verso la fine dell’estate abbiamo assistito ad una timida ripresa, malgrado la maggior parte dei cartelloni siano stati annullati. Il mondo dello spettacolo sta subendo i maggiori contraccolpi, si trova di fronte ad una crisi senza precedenti che rischia seriamente di regredire e sarà probabilmente l’ultimo a ripartire …!


Durante il periodo di lockdown ho colto l’occasione per sperimentare diversi progetti musicali online, sulle mie pagine social, con ottimi riscontri … ma tuttavia bisogna ammettere che il contatto dal vivo con il pubblico è decisamente imparagonabile!

I always try to interact with the public in any circumstance, (clubs, breweries, bookstores, historic centers, squares, theaters) of course when the audience is sitting specifically for you is ideal ... there is greater attention, which favors a more intimate and emotional approach than other less contextualized events.


Currently, however, the situation is still very precarious due to the anti-Covid restrictions ...

Towards the end of the summer we saw a timid recovery, despite the fact that most of the billboards were cancelled. The entertainment world is suffering the greatest setbacks, it is facing an unprecedented crisis that is in serious danger of regressing and will probably be the last to start again ...!


During the lockdown period I took the opportunity to experiment with different musical projects online, on my social pages, with excellent feedback ... but nevertheless it must be admitted that live contact with the public is definitely incomparable!

Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Più che dirti qual è la mia canzone preferita … proporrei quella con cui riesco maggiormente a far divertire il pubblico, ovvero “Briciole d’amore”. Un brano che in molti cantano subito dopo aver ascoltato il primo ritornello e spesso mi richiedono anche come bis!

More than tell you what my favorite song is... I would propose the one with which I can most entertain the audience, namely "Briciole d’amore". A song that many sing immediately after listening to the first chorus and often also ask me as an encore!

Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Oltre alla scena pop-rock internazionale, amo molto i cantautori italiani, come ad esempio Fabrizio De Andrè, Ivano Fossati, Edoardo Bennato, Francesco De Gregori, Giorgio Gaber, Lucio Dalla, Francesco Guccini, Antonello Venditti, Lucio Battisti, Riccardo Cocciante, Rino Gaetano, Vasco Rossi, Luciano Ligabue, Zucchero, Raf, Biagio Antonacci, Fabrizio Moro, Tiziano Ferro, Niccolò Fabi, Diodato, Ermal Meta, Simone Cristicchi, Cesare Cremonini, Federico Zampaglione…


Quando sei di fronte a questi artisti, ti accorgi che c’è qualcosa in più del saper incastrare sapientemente testo e musica, qui e in pochi altri casi, possiamo parlare di “poesie che corteggiano la musica”.

In addition to the international pop-rock scene, I love Italian songwriters very much, such as Fabrizio De Andrè, Ivano Fossati, Edoardo Bennato, Francesco De Gregori, Giorgio Gaber, Lucio Dalla, Francesco Guccini, Antonello Venditti, Lucio Battisti, Riccardo Cocciante, Rino Gaetano, Vasco Rossi, Luciano Ligabue, Zucchero, Raf, Biagio Antonacci, Fabrizio Moro, Tiziano Ferro, Niccolò Fabi, Diodato, Ermal Meta, Simone Cristicchi, Cesare Cremonini, Federico Zampaglione...


When you're in front of these artists, you realize that there's more to it than knowing how to expertly frame text and music, here and in a few other cases, we can talk about "poems that woo music."

Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Di non arrendersi davanti alle difficoltà e nello stesso tempo di non fare proseliti quando si raggiungono gli obiettivi prefissati! Bisogna accettare serenamente che c’è sempre qualcuno più bravo ed essere coscienti che la musica (a parte Sanremo) non è una gara! De Andrè diceva: “Non si può fare una gara di sentimenti, non facciamo mica ginnastica”.

Quindi la cosa migliore è rimanere umili e con i piedi pere terra … Poi il destino ti mostra la strada!

Not to give up in the face of difficulties and at the same time not to proselytise when achieving the objectives set! You have to calmly accept that there is always someone better and be aware that music (apart from Sanremo) is not a race! De Andrè said: "You can't do a race of feelings, we don't do gymnastics".

So the best thing is to stay humble and with your feet pere ground ... Then fate shows you the way!

Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


La musica è un’esigenza espressiva imprescindibile, è fatta di vita, qualsiasi aspetto creativo è dettato sempre da un impulso primordiale, magari per me questo impulso si trasforma in musica, per qualcun altro in un quadro, in una scultura o in un romanzo … La musica è parte integrante della cultura e la cultura contribuisce a formare una coscienza storica. Nel momento in cui hai una coscienza storica, hai un’arma in più per difenderti e capire meglio ciò che ti circonda.


La musica in Italia andrebbe un po’ più protetta dalle Radio, ricordiamoci che la canzone italiana ha delle radici profondissime. Il primo artista della storia a vincere un Grammy è stato Domenico Modugno nel 59’…


Non bisogna sempre farsi abbagliare da tutto quello che viene dall’estero o dalle delle lobby di potere che comandano e ci bombardano con i soliti 10 brani! Quindi darei più spazio alla musica italiana emergente nelle Radio e meno potere al monopolio dei Talent Show in TV …

Music is an essential expressive need, it is made of life, any creative aspect is always dictated by a primordial impulse, maybe for me this impulse turns into music, for someone else in a painting, a sculpture or a novel ... Music is an integral part of culture and culture helps to form a historical consciousness. The moment you have a historical conscience, you have an extra weapon to defend yourself and better understand your surroundings.


Music in Italy should be a little more protected by Radio, let's remember that the Italian song has very deep roots. The first artist in history to win a Grammy was Domenico Modugno in the 59th minute...


We must not always be dazzled by everything that comes from abroad or by the power lobbies that command and bombard us with the usual 10 songs! So I would give more space to emerging Italian music in Radio and less power to the monopoly of Talent Shows on TV ...

Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Una cosa che sicuramente mi sentirei di dire, è che avvicinarsi alla musica solo con l’ambizione di sfondare sarebbe un errore gravissimo! Un po’ come se ci si avvicinasse al gioco del calcio con l’unica pretesa di diventare un fuoriclasse famoso! La musica deve essere innanzitutto un mezzo per esprimersi divertendosi. I sogni sono il motore della vita, ma è necessario anche studiare, perché solo partendo dallo studio, si potrà realmente comprendere quanto la musica restituisca più di quello che le si dà!

One thing I would certainly say is that approaching music only with the ambition to break through would be a very serious mistake! A bit like getting closer to the game of football with the sole claim to become a famous superstar! Music must first of all be a means of expressing itself while having fun. Dreams are the engine of life, but it is also necessary to study, because only starting from the studio, you can really understand how much music gives back more than what you give it!

Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Per me la passione è una componente fondamentale, è la chiave di tutto …!

Al momento sto registrando un nuovo album in studio, stiamo a buon punto, spero che possa vedere la luce nel 2021.


Sono indipendente e quindi totalmente fuori dalle logiche di mercato, l’importante è che il mio progetto, sia incline al mio spirito e non vada a tradire la mia onestà intellettuale.

Si dice che si recita solo nella vita perché nell’arte si persegue la verità!

La versione digitale dell'album “Tempo imperfetto” è distribuita su tutte le piattaforme online.

For me passion is a fundamental component, it is the key to everything ...!

I'm currently recording a new studio album, we're well on our way, I hope it can see the light of day in 2021.


I am independent and therefore totally out of market logic, the important thing is that my project, is inclined to my spirit and does not go to betray my intellectual honesty.

It is said that one recites only in life because in art one pursues the truth!

The digital version of the album "Tempo imperfetto" is distributed on all online platforms.



Un abbraccio virtuale a tutti i follower della Redazione di “RaffaMusica”

A virtual hug to all the followers of the Editorial Staff of "RaffaMusica"


Website

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

85 views0 comments

Recent Posts

See All