Search

Intervista con Naim | @naim.abid (Italiano & English)



Definito "uno dei più famosi crooner italiani" (Il Secolo XIX), Naim è uno showman e cantautore, noto per il suo forte carisma e la forte personalità eclettica. Questi attributi lo rendono un frontman prezioso e versatile, che sa coniugare cultura e cabaret, ironia ed eleganza, parodia ed eloquenza.


Possedendo una "voce accattivante" (La Stampa), Naim passa senza soluzione di continuità dallo swing al soul, alla musica klezmer, allo ska e al pop. Ha tenuto concerti in Italia e all'estero (New York, Toronto, Londra, Amsterdam, SoIia, Bucarest, Malta, Oman, Turkmenistan), promossi da importanti enti pubblici (Ambasciata italiana) e privati ​​(Dolce & Gabbana). Si è esibito in locali da piccoli pub a rinomati jazz club (Birdland Jazz Club New York, Blue Note Milano), da rinomati festival nazionali a eventi internazionali che hanno ospitato artisti come Bob Dylan, Elton John e Patty Smith.


Naim ha suonato in concerto con grandi artisti della scena jazz e pop come il trombettista Fabrizio Bosso, il batterista Christian Meyer, il clarinettista Alfredo Ferrario, i pianisti Dado Moroni e Paolo Alderighi, il chitarrista Luca Colombo e la cantante Paola Folli, solo per citarne alcuni. In qualità di turnista, ha registrato i cori nel singolo "Ave Maria" di Francesco Baccini (2017, Nadir Music) e ha lavorato, sempre come corista, nel programma "Fratelli di Crozza" (2019) di Maurizio Crozza, che è andato in onda sul canale Nove.


Come frontman e cantante della band Tuamadre, Naim è prodotto dal noto produttore Claudio Dentes (Elio e le storia tese). Grazie al connubio unico di esperienza, talento e estro, supportato da una rigorosa formazione (PhD in “Human Rights” nel 2012), Naim riesce a creare spettacoli sempre nuovi e coinvolgenti. Naim è un artista completo e imprevedibile, esperto anche di danza e suono. Cerca sempre di stimolare un'atmosfera di gioia e unità nel pubblico, che rende ogni suo evento un'occasione unica e imperdibile.


Il prossimo progetto di Naim, "A Swinging Christmas", uscirà il prossimo martedì 15 dicembre.



Called "one of the most famous Italian crooners" (Il Secolo XIX), Naim is a showman and songwriter, known for his strong charisma and strong eclectic personality. These attributes make him a valuable and versatile frontman, knowing how to combine culture and cabaret, irony and elegance, and parody and eloquence.


Possessing a "captivating voice" (La Stampa), Naim seamlessly passes from swing to soul, klezmer music, ska, and pop. He has held concerts in Italy and abroad (New York, Toronto, London, Amsterdam, SoIia, Bucharest, Malta, Oman, Turkmenistan), promoted by important public (Italian Embassy) and private (Dolce & Gabbana) bodies. He has performed in venues from small pubs to renowned jazz clubs (Birdland Jazz Club New York, Blue Note Milano), from renowned national festivals to international events that hosted artists such as Bob Dylan, Elton John, and Patty Smith.


Naim has played in concert with big artists in the jazz and pop scene such as trumpeter Fabrizio Bosso, drummer Christian Meyer, clarinetist Alfredo Ferrario, pianists Dado Moroni and Paolo Alderighi, guitarist Luca Colombo, and singer Paola Folli, just to name a few. As a session player, he recorded the choirs in the single "Ave Maria" by Francesco Baccini (2017, Nadir Music) and worked, again as a backing vocalist, in the program "Fratelli di Crozza" (2019) by Maurizio Crozza, which was broadcasted on channel Nove.


As frontman and singer of the Tuamadre band, Naim is produced by the well-known producer Claudio Dentes (Elio e le storia tese). Thanks to the unique blend of experience, talent, and flair, supported by rigorous training (PhD in “Human Rights” in 2012), Naim manages to create ever new and engaging shows. Naim is a complete and unpredictable artist who is also well versed in dance and sound. He always tries to stimulate an atmosphere of joy and unity in the audience, which makes each of his events a unique and unmissable occasion.


Naim’s next project, “A Swinging Christmas,” will be released next Tuesday, December 15.


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Non ho sempre voluto fare il musicista. Da piccolo, il mio sogno era diventare archeologo! A 12 anni, poi, mio padre mi ha regalato una raccolta di brani, prove, spezzoni di live e interviste dei .. Beatles! (Anthology n2). A dire il vero, il disco non mi è piaciuto subito. L’ho dovuto un po’ “digerire” ma, alla fine, mi sono innamorato dei Fab4. Da lì ho deciso che avrei voluto fare il musicista per suonare la loro musica e le canzoni che, sapevo, avrei composto. E così è stato. Ma si è trattato di un percorso lungo e tortuoso quello che mi ha portato, molti anni dopo, a prendere la scelta di fare della musica la mia vita, a tempo pieno. Nel frattempo, ho finito il liceo classico, ho preso la laurea triennale, e poi magistrale, in scienze internazionali e diplomatiche e un dottorato di ricerca in diritti umani. Ma ora musica: full time.


I didn't always want to be a musician. As a child, my dream was to become an archaeologist! At the age of 12, my father gave me a collection of songs, rehearsals, live clips and interviews of the .. Beatles! (Anthology n2). To be honest, I didn't like the record right away. I had to "digest" it a bit but, in the end, I fell in love with the Fab4. From there I decided that I wanted to be a musician to play their music and the songs that I knew I would compose. And so it was. But it was a long and tortuous path that led me, many years later, to make the choice to make music my life, full time. In the meantime, I finished high school, took a three-year degree, and then a master's degree, in international and diplomatic sciences and a research doctorate in human rights. But now music: full time.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Ho iniziato il primo anno del liceo. Direi, quindi, a 14 anni.


I started the first year of high school. I would say, therefore, at 14.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Eterogenea, come i miei ascolti. Uno dei progetti che ho fatto di più in questi anni è “A Crooner’s Night”, un omaggio istrionico a Sinatra, Ray Charles, Buscaglione e Carosone. Siamo quindi nel mondo del jazz mainstream, del pop raffinato e del soul. Ma sono anche il cantante dei Tuamadre da tanti anni, con cui abbiamo fatto ska, reaggae, rocksteady ed ora siamo sul pop, ho militato in una band di musica klezmer, ho composto i brani per una commedia musicale nel 2007, pubblicato un disco di pop molto contaminato e sui generis nel 2017 dal titolo “Libero” dove musico i testi Bahà’ì, sono in uscita (marzo 2021) con un disco di musica persiana dagli arrangiamenti moderni e occidentali e sto per pubblicare il disco di natale “A Swinging Christmas”. I miei generi, quindi, sono il pop, il mainstream jazz con punte di soul, la world music e così via :) Non bazzico il metal (e derivati) e il rap (e derivati) e la musica classica.


Heterogeneous, like my plays. One of the projects I have done the most in recent years is "A Crooner’s Night", a histrionic tribute to Sinatra, Ray Charles, Buscaglione and Carosone. We are therefore in the world of mainstream jazz, refined pop and soul. But I have also been the lead singer of Tuamadre for many years, with whom we did ska, reaggae, rocksteady and now we are on pop, I played in a klezmer music band, I composed the songs for a musical comedy in 2007, released a record of very contaminated pop and sui generis in 2017 entitled "Libero" where I play the Bahà'ì lyrics, they are out (March 2021) with a Persian music disc with modern and western arrangements and I'm about to publish the Christmas disc "A Swinging Christmas ". My genres, therefore, are pop, mainstream jazz with soul tips, world music and so on :) I don't hang out with metal (and derivatives) and rap (and derivatives) and classical music.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Ho iniziato a fare i primi concerti a 15-16 anni nei locali della mia città, Genova. Negli anni ho esteso il raggio d’azione. Negli ultimi ho suonato più volte al Blue Note Milano ed anche all’estero: al Birdland Jazz Club di Nel York, a Toronto, Amsterdam, Sofia, Bucharest, in Turkmenistan, a Londra. Al momento, data la crisi globale, non ho concerti in programma. Mi sto dedicando a fare video su YouTube e registrare musica e dischi, nonché a perfezionarmi nello studio musicale.


I started doing my first concerts when I was 15-16 in the clubs of my city, Genoa. Over the years I have extended the range of action. In the last few I have played several times at Blue Note Milan and also abroad: at the Birdland Jazz Club in Nel York, in Toronto, Amsterdam, Sofia, Bucharest, in Turkmenistan, in London. At the moment, given the global crisis, I have no concerts scheduled. I'm dedicating myself to making YouTube videos and recording music and records, as well as improving my music studio.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Quello dove devo ancora andare.


The one where I still have to go.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Non lo so per niente! Ma alcuni brani che mi piace molto fare, a titolo meramente personale, sono: "Io che amo solo te" (S.Endrigo), "Silent Night" (cosa che ho scoperto da poco, grazie al disco di Natale), qualche mio brano e sicuramente tanto altro! Ma ad istinto questi sono alcuni nomi.


I don't know at all! But some songs that I really like to do, on a purely personal basis, are: "Io che amo solo te" (S.Endrigo), "Silent Night" (which I recently discovered, thanks to the Christmas record), some of my songs and certainly a lot other! But instinctively these are some names.


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


I Beatles in primis (anche da soliti), Bob McFerrin è il mio idole vocale assoluto, i Led Zeppelin sono la mia seconda band preferita, ma amo anche i Deep Purple, i Pink Floyd, i Dream Theater di Scene From a Memories, De Andrè, Silvestri, Ella Fitzgerald, Queen, Masoud Shaari, Nitin Sawhney,

Fra i musicisti ed amici che conosco personalmente, adoro i Kettle of Kites, Flabby Fuckin Mama, Lorenzo Piccone, Davide Mocini, Paola Folli, Dado Moroni, Luca Colombo, Fabrizio Bosso, Elio e le storie tese (anche da solisti),


The Beatles in the first place (even as usual), Bob McFerrin is my absolute vocal idol, Led Zeppelin are my second favorite band, but I also love Deep Purple, Pink Floyd, Dream Theater of Scene From a Memories, De Andrè, Silvestri, Ella Fitzgerald, Queen, Masoud Shaari, Nitin Sawhney,

Among the musicians and friends I know personally, I adore the Kettle of Kites, Flabby Fuckin Mama, Lorenzo Piccone, Davide Mocini, Paola Folli, Dado Moroni, Luca Colombo, Fabrizio Bosso, Elio and tense stories (even as soloists),


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


La vera qualità è nei dettagli. Nella formula 1 (e in tantissimi altri sport), la differenza di tempo di pochi centesimi di secondo fa la differenza fra chi vince e chi perde. Per riuscire a costruire quel vantaggio di pochi centesimi ci vuole un lavoro incredibile. Sono tutti fortissimi, ma maturare quel microscopico vantaggio è segno di eccellenza. Ci sto lavorando anche io, nel mio campo.


True quality is in the details. In formula 1 (and in many other sports), the time difference of a few hundredths of a second makes the difference between who wins and who loses. Building that penny advantage takes incredible work. They are all very strong, but maturing that microscopic advantage is a sign of excellence. I'm working on it too, in my field.


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


La percezione del valore della musica nella cultura italiana. L’esempio più evidente? Un estratto da una conversazione “Ciao Naim, ma tu cosa fai di lavoro?” “Il musicista, il cantate” “Ah bello! E di lavoro?”. Ecco.


The perception of the value of music in Italian culture. The most obvious example? An excerpt from a conversation "Hi Naim, what do you do for work?" “I'm a musician, a singer” “Ah beautiful! What about work? ". Here.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Il benessere non dipende dai beni materiali, in alcun modo! È importante dedicarsi alla propria crescita personale e metterla al servizio degli altri. Nella vita: scegliere di fare ciò che si ama perché, così, potremo dare prova di eccellenza e di esempio ed ispirare altri e creare un circolo virtuoso. Questa vita dura meno di un batter di ciglia. Cerchiamo di fare cose significative.


Well-being does not depend on material goods, in any way! It is important to dedicate yourself to your personal growth and put it at the service of others. In life: choosing to do what you love because, in this way, we will be able to show excellence and example and inspire others and create a virtuous circle. This life lasts less than the blink of an eye. We try to do meaningful things.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Ora sono concentrato sul disco di Natale “A Swinging Christmas” che potete acquistare scrivendomi su una delle pagine social! Nelle prossime settimane usciranno anche 4 video in merito! Da gennaio torno a lavorare sul disco in lingua persiana. Sarà una bomba atomica! Ma ho altri 2 dischi, oltre a quello, su cui lavorerò nel 2021. Non vedo l’ora.


Now I'm focused on the Christmas disc "A Swinging Christmas" that you can buy by writing me on one of the social pages! In the coming weeks, 4 videos will also be released! Since January I have been working on the Persian-language disc. It will be an atomic bomb! But I have 2 other discs, in addition to that, which I will work on in 2021. I can't wait.

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

12 views0 comments