Search

Intervista con Piero Sidoti | @pierosidoti (Italiano & English)



Piero Sidoti è un cantautore italiano con un repertorio abbondante. Ha collaborato nel 2004 con Lucio Dalla, che è stato anche suo editore, mettendo a disposizione il suo studio di registrazione per la realizzazione del suo disco. E' stato il vincitore di "Targa Tenco 2010" come miglior opera prima con l'album “Genteninattesa”. Lucio Dalla ha anche scritto la Prefazione dell'album e presentato l'uscita dell'album a Bologna nel 2012. L'etichetta Harmonia Mundi ha distribuito l'album in Francia e la presentazione dell'album è avvenuta a Parigi al Teatro dell'Alhambra in occasione del concerto di Gianmaria Testa concerto. Il singolo “La venere nera” viene selezionato dalla radio francese “France Inter” come canzone straniera dell'anno.


Sidoti è stato anche vincitore del “Premio Gaber”, con lo spettacolo di teatro-canzone “Particelle”, scritto e interpretato da Sidoti e diretto da Giuseppe Battiston, con il quale Sidoti ha lavorato e creato diversi altri spettacoli, portandoli in giro in italiano teatri; “Pagine a due in musica”, “Il precario e il professore”, “Non c’è acqua più fresca”, e “Le nuvole lo sanno”. Battiston ha anche partecipato all'ultimo album di Sidoti, "Lalala", pubblicato nel 2015.


L'ultimo singolo di Sidoti, "Cosimo", è stato rilasciato a maggio 2021.



Piero Sidoti is an Italian singer-songweiter with an abundant repertoire. He collaborated with Lucio Dalla in 2004, who was also his editor, making his recording studio available for the realization of his disc. He was the winner of "Targa Tenco 2010" as best first work with the album, “Genteninattesa”. Lucio Dalla also wrote the Preface of the album and presented the release of the album in Bologna in 2012. The Harmonia Mundi label distributed the album in France and the presentation of the album took place in Paris at the Alhambra Theater on the occasion of Gianmaria Testa’s concert. The single, “La venere nera” is selected by the French radio, “France Inter” as the foreign song of the year.


Sidoti was also winner of the “Gaber Award,” with the theater-song show, “Particelle,” which was written and performed by Sidoti and directed by Giuseppe Battiston, with whom Sidoti worked and created several other shows, taking them around in Italian theaters; “Pagine a due in musica,” “Il precario e il professore,” “Non c’è acqua più fresca,” e “Le nuvole lo sanno.” Battiston also participated in Sidoti’s last album, “Lalala,” released in 2015.


Sidoti’s latest single, “Cosimo,” was released in May 2021.



Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


L'urgenza e il desiderio di comunicare e condividere delle emozioni. La musica ha sempre accompagnato la mia vita, non come elemento di sottofondo o di rumore di fondo ma come strumento fondamentale per esprimere sentimenti ed emozioni.


The urgency and the desire to communicate and share emotions. Music has always accompanied my life, not as a background element or background noise but as a fundamental tool to express feelings and emotions.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Come tutti non ero ancora nato e suonavo nel liquido amniotico quando ero nella pancia di mia mamma.


Like everyone I was not yet born and played in amniotic fluid when I was in my mom's womb.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


La musica che faccio si rifà certamente alla tradizione della musica d'autore italiana ed anche, se tanto è stato detto ed è stato detto molto bene, spero sempre riuscire a dare un contributo di originalità.


The music I make certainly refers to the tradition of Italian auteur music and even if so much has been said and it has been said very well, I always hope to be able to make a contribution of originality.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Mi sono esibito in tanti teatri della penisola sia con dei concerti sia con degli spettacoli di teatro canzone. Se penso ai posti più belli dove ho suonato mi vengono subito in mente il teatro Ariston di San Remo in occasione della assegnazione della targa Tenco e poi il teatro Alhambra di Parigi per due serate assieme al noto cantautore Gianmaria Testa. Per quanto riguarda il teatro mi vengono in mente: lo spettacolo "il suonatore di campanelli" con la regia di Andrea Collavino, "Particelle" e poi con l'attore Giuseppe Battiston negli spettacoli "il precario e il professore" e "non c'è acqua più fresca". Infine da due anni sto girando con lo scrittore e giornalista Massimo Cotto con lo spettacolo "Avec le Temps". Il 25 giugno avremo una serata a Cuneo al teatro per la rassegna città in note.


Poi durante questa estate avrò una serie di concerti e soprattutto preparerò il mio nuovo spettacolo con il quale presenterò il mio prossimo disco.


I have performed in many theaters of the peninsula both with concerts and with song theater performances. If I think of the most beautiful places where I have played, the Ariston theater in San Remo immediately comes to mind on the occasion of the assignment of the Tenco plaque and then the Alhambra theater in Paris for two evenings together with the well-known singer-songwriter Gianmaria Testa. As far as the theater is concerned: the show "the bell ringer" directed by Andrea Collavino, "Particelle" and then with the actor Giuseppe Battiston in the shows "the precarious and the professor" and "non c ' it's cooler water ". Finally, for two years I have been shooting with the writer and journalist Massimo Cotto with the show "Avec le Temps". On June 25th we will have an evening in Cuneo at the theater for the city in notes review.


Then during this summer, I will have a series of concerts and above all I will prepare my new show with which I will present my next album.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Ogni luogo è bello per esibirsi; sicuramente il luogo migliore per un concerto si trova all'interno e nelle maglie di quella relazione di empatia che si genera con il pubblico. Ecco il luogo ideale è dove avviene il massimo della condivisione emotiva con le persone presenti al concerto.


Any place is great for performing; surely the best place for a concert is inside and in the meshes of that relationship of empathy that is generated with the public. Here is the ideal place where the maximum emotional sharing takes place with the people present at the concert.


Qual è la tua canzone preferita da interpretare?

What is your favorite song to perform?


Quella che ho appena scritto e che eseguo per la prima volta pubblicamente.


The one I just wrote and which I am performing publicly for the first time.


Quali musicisti celebri ammiri?

Which famous musicians do you admire?


La lista sarebbe lunghissima, forse troppo lunga, perché ammiro un sacco di artisti famosi e meno famosi. Sono un onnivoro della musica, ascolto tutto, cantautori, gruppi, italiani stranieri, rapper, trapper. Ascolto musica classica e musica classica contemporanea perché adoro anche la musica informale e destrutturata.


Per brevità quindi citerò solo Lucio Dalla che ho avuto la fortuna di conoscere bene e che è stato anche il mio editore oltre che un caro amico e Gianmaria Testa un altro carissimo amico e un altro maestro di musica e di vita.


The list would be very long, perhaps too long, because I admire a lot of famous and less famous artists. I am an omnivore of music, I listen to everything, songwriters, groups, foreign Italians, rappers, trappers. I listen to classical music and contemporary classical music because I also love informal and unstructured music.


For the sake of brevity, therefore, I will only mention Lucio Dalla who I was lucky enough to know well and who was also my publisher as well as a dear friend and Gianmaria Testa another dear friend and another teacher of music and life.


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Una volta ero in macchina con Roberto Dani, grande artista con cui ho avuto la fortuna di suonare per un po' di anni, che mi disse: davanti ad un pubblico mi concedo di sbagliare ma se lo faccio alle prove da solo non me la perdono. Questo per me è il migliore consiglio da seguire se vuoi diventare una persona molto professionale.


Once I was in the car with Roberto Dani, a great artist with whom I was lucky enough to play for a few years, who told me: in front of an audience, I allow myself to be wrong but if I do it alone in rehearsals I do not forgive myself... This for me is the best advice to follow if you want to become a very professional person.


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


La crisi che attraversa la musica ormai da decenni ha spinto le varie produzioni il più delle volte ad avere sempre più paura di sbagliare e quindi a rivolgersi verso "l'usa e getta" o "l'usato sicuro" che generano prevedibilità e poca originalità. Se potessi cambiare qualcosa toglierei la paura a chi investe in musica e gli consiglierei di non affidarsi ai soliti modelli di mercato ma di fidarsi del pubblico perché in realtà è pronto ad ascoltare e a premiare qualsiasi musica strana o mai sentita.


The crisis that music has been going through for decades has pushed the various productions most of the time to be increasingly afraid of making mistakes and therefore to turn to "disposable" or "safe second-hand" which generate predictability and little originality... If I could change something I would take away the fear of those who invest in music, and I would advise them not to rely on the usual market models but to trust the public because in reality they are ready to listen and reward any strange or unheard music.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Gli faccio i complimenti per l'ottimo gusto che dimostrano nel seguirmi e mi auguro che non lo perdano mai. Scherzi a parte con le persone che vengono a sentire i miei concerti il messaggio che ci diamo sempre è un messaggio di condivisione emotiva.


I congratulate them on the excellent taste they show in following me and I hope they never lose it. Seriously with the people who come to hear my concerts the message we always give ourselves is a message of emotional sharing.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Il disco che uscirà questo autunno vedrà la produzione musicale e l'arrangiamento di Simone Giovo e il mixing e il mastering di Roberto Demartis. Sarà un album di canzoni d'amore che sono pensate tutte un po' come delle tappe o delle pensate di una unica storia d'amore e difatti questa primavera, mentre ultimavo la scrittura del disco, mi sono messo a pensare anche ad una storia che potesse contenere le canzoni del disco e, probabilmente proprio perché è primavera, è sbocciata una fiaba in cui le canzoni hanno trovato casa. Una fiaba che fa da filo rosso a tutte le canzoni del disco ed ora quasi mi sembra sia stata scritta prima delle canzoni. Narrazione, musica e canzone dissolvono, intersecano e riecheggiano fra loro in questo racconto che vede la sua naturale collocazione a teatro ma anche in qualsiasi scenario. Non vedo l'ora di presentare il mio disco in questa veste.


Quindi i miei progetti sono certamente l'uscita del disco e la presentazione con lo spettacolo, perché mi piace l'idea che una persona possa ascoltare tutte le canzoni all'interno di uno spettacolo suonato solo con voce e chitarra e poi eventualmente si possa portare a casa il disco arrangiato.


Un altro progetto che continuerò a seguire con passione è lo spettacolo con il mio amico scrittore e voce di Virgin Radio Massimo Cotto. Lo spettacolo si chiama Col Tempo sai, uno spettacolo dedicato a Gianmaria Testa che percorre le canzoni più importanti di tutta la musica d'autore fra Genova e Parigi.


Un altro progetto che mi appassiona molto è con il pittore Giorìdano Floreancig che prevede una interconnessione fra quadri pittura canzoni e musica.


Un progetto, che non è un progetto ma un regalo bellissimo che ha fatto Paola Farinetti è l'occasione di poter cantare e suonare in due occasioni, una il 19 Giugno in Piemonte ed una il 6 settembre a San Remo le canzoni di Gianmaria Testa, mio caro amico nonché mio maestro.


Poi Voglio continuare a fare il mio lavoro d'insegnante e continuare a fare esprimere i ragazzi nella rassegna Dieci più alla quale partecipano quasi tutti gli istituti comprensivi scolastici della provincia di Udine.


Voglio continuare a scrivere canzoni e mi piacerebbe che alcune potessero trovare una loro collocazione in un film.


Voglio girare altri video sull'onda di questo ultimo fatto che si chiama Cosmico, un video che ha ideato immaginato e girato Rebecca Serafini e che ha poi montato e arricchito con animazioni grafiche Fabrizio Cenci.


The disc that will be released this fall will see the musical production and arrangement by Simone Giovo and the mixing and mastering by Roberto Demartis. It will be an album of love songs that are all thought of as stages or thoughts of a single love story and in fact this spring, while I was finishing the writing of the record, I also started thinking about a story that could contain the songs on the album and, probably precisely because it is spring, a fairy tale has blossomed in which the songs have found a home. A fairy tale that is the red thread to all the songs on the disc and now it seems to me that it was written before the songs. Narration, music and song dissolve, intersect and echo each other in this story that sees its natural location in the theater but also in any scenario. I can't wait to present my record in this capacity.


So, my projects are certainly the release of the disc and the presentation with the show, because I like the idea that a person can listen to all the songs within a show played only with voice and guitar and then eventually, he can bring at home the arranged record.


Another project that I will continue to follow with passion is the show with my friend, writer and voice of Virgin Radio, Massimo Cotto. The show is called Col Tempo you know, a show dedicated to Gianmaria Testa that runs through the most important songs of all auteur music between Genoa and Paris.


Another project that I am very passionate about is with the painter Giorìdano Floreancig which envisages an interconnection between paintings, paintings, songs and music.


A project, which is not a project but a beautiful gift that Paola Farinetti gave is the opportunity to sing and play the songs of Gianmaria Testa on two occasions, one on June 19 in Piedmont and one on September 6 in San Remo. My dear friend and my teacher.


Then I want to continue to do my job as a teacher and continue to make the children express themselves in the Ten Plus review in which almost all the comprehensive schools in the province of Udine participate.


I want to keep writing songs and I'd like some of them to find their place in a movie.


I want to shoot other videos on the wave of this latest event, which is called Cosmico, a video that Rebecca Serafini created, imagined and shot and which Fabrizio Cenci then edited and enriched with graphic animations.


Website

Instagram

Facebook


Translations have been edited for clarity


1 view0 comments

Recent Posts

See All