Search

Intervista con Simone Pastore | @simonepastore_official (Italiano & English)



“Le canzoni sono istanti di eternità, sono profumi che ci trasportano in luoghi e ricordi del nostro tempo.”


Simone Pastore è un cantautore italiano, producer e arrangiatore.

Inizia ad appassionarsi e studiare musica sin da piccolissimo ascoltando Claudio Baglioni, divenuto un suo punto di riferimento artistico e professionale. Diplomato in canto moderno, interpretazione ed educazione della voce, presso l’accademia “Artesia” del maestro Rino Villani, prosegue gli studi prima partecipando al Laboratorio Musicale Aranciablu della Yamaha Music School aderendo ai corsi del “Popular Music Course Vocals” introdotti da Pino Perris e Giuseppe Vessicchio e poi specializzandosi in tecniche di logopedia seguendo i corsi della Melody Music School del prof. Ugo Cescari e Emanuele D’Onofrio.


Durante gli studi ha partecipato a manifestazioni ed eventi nazionali.

Nel 2010 partecipa al concorso “Prima Canto Io” di Prima Tivvù vincendo il premio “Una voce per Emilio” con la supervisione di Luca Pitteri maestro della scuola di Amici di Maria De Filippi.

Nel 2011 ha partecipato, in qualità di ospite, all’evento “Il Cabaret” presente nel programma del “Ferragosto Avellinese”.

Dal 2011 al 2012 è stato capo animatore presso l’agenzia VERYCLUB. Nell’estate del 2012 ha organizzato gli eventi e condotto il pianobar per il prestigioso hotel Baia delle Zagare di Mattinata in Puglia.

L’11 dicembre 2012, dopo aver superato le audizioni tra oltre 50 mila artisti,

è stato protagonista in prima serata su Canale 5 nel programma televisivo “The Winner Is” condotto da G. Scotti e R. Zerbi. Il programma fu seguito da circa 5 milioni di spettatori.


A conclusione del programma televisivo firma un anno di contratto con l’importante casa discografica Universal Music Group.

L’8 dicembre 2013 si è esibito insieme al direttore d’orchestra Vince Tempera nel teatro G.Verdi di Salerno.

Il 20 luglio 2013, accompagnato da un orchestra di 38 elementi, si esibisce alle spalle del Tempio di Pomona a Salerno come ospite per Il “Salerno New Talent”.

Il 22 settembre 2014 ha lanciato il singolo “Semplice” su Radio Punto Nuovo per l’uscita del suo primo disco “Greatest Hits”, un album di cover con arrangiamenti in chiave moderna.


Il 24 aprile 2015 insieme alla sua band si è esibito sul palco del teatro Carlo Gesualdo di Avellino per la manifestazione “BabbàlRhum”.

Il 22 dicembre del 2015 apre il concerto di James Senese e Napoli Centrale in occasione del “Merry Christmas AHC” organizzato da Country Campania.

Il 6 dicembre 2016 compone l’inno della Romeo Normanna Accademy Aversa Volley, squadra di serie C nazionale maschile, che accompagna i giocatori al loro ingresso in tutte le partite casalinghe.


Il 2 febbraio 2017 partecipa come artista con una sua canzone e come attore per un piccolo cortometraggio, alla Battle Of The Kings, la più grande competizione di custom al mondo, concorso organizzato da Harley Davidson.

Nel dicembre 2018 si è esibito in 8 “concert events” nel Centro di Nocera Inferiore per “Musica Intorno al Natale” progetto realizzato dal comune di Nocera.

Dal 2016 al 2020 è stato Direttore Artistico del Doublebro di Avellino, locale dedito alla programmazione di eventi di musica dal vivo.

Nel gennaio 2019 partecipa come Vocal Coach al concorso canoro “Good Voice of Fellas” presso il “Good Fellas” Live Music Club di Napoli.

Il 15 luglio 2019 pubblica il singolo” Sarà la nostalgia”.

Il 23 novembre 2019 ha partecipato al Workshop “Conduzione radiofonica” con Gianni Simioli.


Il 12 dicembre 2019 esce il suo secondo disco dal titolo “Acustico”, una raccolta di canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana in chiave acustica.

Il 29 aprile 2020 partecipa al cortometraggio “Ti amo o mi amo… Capiamoci bene” scritto da Enzo D’Aniello con la collaborazione di Gianni Simioli, Gianni Parisi, Davide Scafa.

Il 1 settembre 2020 si lega all’etichetta discografica Hydra Music.

Il 25 settembre esce “Ali Nel Vento” canzone inedita scritta, composta ed interpretata da Simone Pastore, brano che aprirà una lunga serie di uscite nei mesi a venire.


L’11 dicembre pubblica il suo secondo inedito LUCI SPENTE. Dopo qualche settimana il brano è entrato nella top indie emergenti.


Simone Pastore propone dal vivo, in piazze e live club il progetto “Simone Pastore Il Live” un caleidoscopico viaggio nella musica italiana lungo 50 anni composto dall’esecuzione di tantissime canzoni, suonate una dietro l’altra, che hanno fatto cantare più di tre generazioni, il tutto con arrangiamenti moderni e sonorità coinvolgenti.


“Songs are instants of eternity; they are perfumes that transport us to places and memories of our time.”


Simone Pastore is an Italian singer-songwriter, producer, and arranger.

He began to get passionate about and study music from an early age listening to Claudio Baglioni, who has become his artistic and professional reference point. Graduating in modern singing, interpretation, and education of the voice at the "Artesia" academy of maestro Rino Villani, he continued his studies first by participating in the Orange Blue Music Laboratory of the Yamaha Music School by joining the courses of the "Popular Music Course Vocals" introduced by Pino Perris and Giuseppe Vessicchio and then specializing in speech therapy techniques following the courses of the Melody Music School of prof. Ugo Cescari and Emanuele D'Onofrio.


During Simone’s studies, he participated in national demonstrations and events.

In 2010 he took part in Prima Tivvù's “Prima Canto Io” competition, winning the “Una voce per Emilio” award under the supervision of Luca Pitteri, teacher of the Amici di Maria De Filippi school.


In 2011 he participated, as a guest, in the event "Il Cabaret" present in the program of the "Ferragosto Avellinese".

From 2011 to 2012 he was head animator at the VERYCLUB agency. In the summer of 2012, he organized the events and conducted the piano bar for the prestigious Baia delle Zagare hotel in Mattinata in Puglia.

On 11 December 2012, after passing the auditions of over 50,000 artists, he starred in prime time on Canale 5 in the television program “The Winner Is” conducted by G. Scotti and R. Zerbi. The program was followed by around 5 million spectators. At the end of the television program, he signed a one-year contract with the important record company Universal Music Group.


On 8 December 2013 he performed together with the conductor Vince Tempera in the G. Verdi theater in Salerno.

On 20 July 2013, accompanied by an orchestra of 38 elements, he performed behind the Pomona Temple in Salerno as a guest for the “Salerno New Talent”.

On 22 September 2014 he launched the single "Semplice" on Radio Punto Nuovo for the release of his first album "Greatest Hits", a cover album with modern arrangements.

On 24 April 2015, together with his band, he performed on the stage of the Carlo Gesualdo theater in Avellino for the “BabbàlRhum” event.


On 22 December 2015, Simone opens the concert for James Senese and Napoli Centrale for the "Merry Christmas AHC" organized by Country Campania.

On 6 December 2016 he composes the anthem of the Romeo Normanna Academy Aversa Volley, the men's national Serie C team, which accompanies the players as they enter all home games.


On February 2, 2017 he participates as an artist with one of his songs and as an actor for a small short-film, in the Battle Of The Kings, the largest custom competition in the world, a competition organized by Harley Davidson.

In December 2018 he performed in 8 "concert events" in the Center of Nocera Inferiore for "Musica Intorno al Natale" project carried out by the municipality of Nocera.

From 2016 to 2020 he was Artistic Director of the Doublebro di Avellino, a venue dedicated to programming live music events.


In January 2019 he participates as Vocal Coach in the "Good Voice of Fellas" singing competition at the "Good Fellas" Live Music Club of Naples.

On July 15, 2019 he released the single "It will be nostalgia".

On 23 November 2019 he participated in the "Radio broadcasting" Workshop with Gianni Simioli.

On 12 December 2019 his second album entitled "Acoustic" is released, a collection of songs that have made the history of Italian music in an acoustic key.

On 29 April 2020 he participates in the short film "I love you or I love me ... Capiamoci bene" written by Enzo D'Aniello with the collaboration of Gianni Simioli, Gianni Parisi, Davide Scafa.

On September 1, 2020 he joins the Hydra Music record label.

On September 25th "Ali Nel Vento" is released, an unpublished song written, composed and interpreted by Simone Pastore, a song that will open a long series of releases in the months to come.


On 11 December Simone released his second unpublished LUCI SPENTE. After a few weeks the song entered the top emerging indie.


Simone Pastore proposes the project "Simone Pastore Il Live" live, in squares and live clubs, a kaleidoscopic journey into Italian music over 50 years consisting of the execution of many songs, played one after the other, which have made more than three sing generations, all with modern arrangements and engaging sounds.


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


L’ascolto. Fin da piccolissimo ero estremamente attratto dalla radio e dai dischi di mio padre. Tutt’ora ascolto tanta musica soprattutto quella di qualche anno fa.


Listening. From a very young age I was extremely attracted to my father's radio and records. I still listen to a lot of music, especially that of a few years ago.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Il mio primo strumento che ho coltivato, formato e studiato dall’età di 13 anni fino ancora ad oggi è stata è la voce poi dopo i 18 anni ho intrapreso lo studio prima della chitarra e poi del pianoforte.


My first instrument that I have cultivated, formed and studied from the age of 13 until today was the voice then after the age of 18 I started studying the guitar first and then the piano.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Un insieme di sensazioni spontanee arricchite da musica con appresso un po’ di parole.


A set of spontaneous sensations enriched by music with a few words below.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Sono una decina di anni ormai che suono nei locali con qualche esperienza anche su palchi importanti, spero di riprendere a fare questo, che a mio giudizio, è il mestiere più bello del mondo.


I have been playing in clubs for about ten years now with some experience even on important stages, I hope to resume doing this, which in my opinion is the most beautiful job in the world.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Ogni luogo può essere ideale se alla base c’è armonia tra me, la musica ed il pubblico.


Any place can be ideal if there is harmony between me, the music and the public at the base.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Delle mie tutte, perché credo sia un privilegio assoluto potersi esibire con le proprie opere, invece da interprete mi piace cantare la mia canzone preferita che è La vita è adesso di Baglioni.


Of mine all, because I believe it is an absolute privilege to be able to perform with your own works, instead as an interpreter I like to sing my favorite song which is La vita è ora by Baglioni.


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Baglioni in primis perché è quello che mi ha fatto innamorare della musica, ma seguo con passione molti artisti del panorama nazionale ed internazionale perché credo che dai gradi si possa solo imparare.


Baglioni first of all because he is what made me fall in love with music, but I follow with passion many artists on the national and international scene because I believe that you can only learn from degrees.


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Quello di studiare tanto e non lasciare le cose così come sono, ma migliorare, approfondire ogni singolo lavoro che devo affrontare.


That of studying a lot and not leaving things as they are, but improving, deepening every single job I have to face.


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Non saprei di preciso, forse la troppa semplicità con cui i mezzi attuali fanno arrivare la musica alle persone... sono ancora legato ai dischi ai vinili e alle file che facevo fuori ai negozi per acquistare l’ultimo successo.


I do not know exactly, perhaps the too much simplicity with which the current means make the music reach people .. I am still tied to the records, to the vinyls and to the lines that I did out to the shops to buy the latest hit.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Che questo periodo prima o poi finirà e che dobbiamo avere tutti insieme la speranza che le cose non vadano come prima ma meglio di prima.


That this period will end sooner or later and that we must all have the hope that things will not go as before but better than before.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


In realtà il progetto è in corso perché da settembre 2020 ho iniziato a pubblicare le mie canzoni una alla volta e in primavera ne uscirà un’altra che parla della mia generazione.


Actually the project is underway because from September 2020 I started to publish my songs one at a time and in the spring another one will come out that talks about my generation.

Website

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

13 views0 comments

Recent Posts

See All