Search

Intervista con Simone Pierotti | @simonepierotti_diary (Italiano & English)



Classe 1995, Simone Pierotti è un artista italiano di Roma. Fin da piccolo, Simone ha coltivato una passione per la musica che lo ha portato a prendere lezioni di chitarra all'età di undici anni. Quando ha raggiunto il liceo, ha fondato il suo primo gruppo musicale, "Chemical", dove ha iniziato come chitarrista, poi è diventato cantante e bassista. Con i Chemical, Simone ha registrato due album in studio, "Fuori di testa" e il secondo "Bella la vita degli altri". L'esperienza con i Chemical si è conclusa con l'uscita del videoclip del brano "Pagliaccio" contenuto nel secondo album. Per questo Simone ha incontrato Federico Malafronte, che ha diretto il video.


Dopo la chiusura del progetto Chemical, Simone inizia un periodo di studio in cui si avvicina al mondo della produzione vocale e audio. Nello stesso corso ha incontrato il cantautore Leonardo Angelucci, che stava dando vita al suo progetto solista che aveva bisogno di un chitarrista. Simone è entrato a far parte della band di Leonardo e ha avuto modo di suonare su molti palchi del Lazio e in Italia, oltre che di registrare parte delle chitarre del secondo album del cantautore sabino, "Questo frastuono immenso".


Il desiderio di fare la sua musica e tornare sul palco ha spinto Simone a produrre canzoni nel suo Home Studio nel 2019. Grazie alla collaborazione con Federico Malafronte, il video del primo singolo di Simone, “A cosa serve”, è stato realizzato a gennaio 2020 Il videoclip è stato rilasciato il 2 marzo su YouTube. Dopo l'uscita, è uscito il 18 marzo 2020 con il suo secondo singolo dal titolo "Bentornata malinconia", con un lirico video curato da Giuseppe Bravo.

Quel settembre esce il terzo singolo di Simone, “Ancora un po’,” da Artist First attraverso il “Progetto Maionese”, progetto di Matilde Dischi nato con l'obiettivo di promuovere la musica emergente sul web.


La produzione delle canzoni di Simone si sposta a questo punto al “Tower studio”, dove lavora come primo tecnico del suono ed è lì che ha registrato e prodotto “Forse non lo sai”, il suo nuovo singolo uscito il 19 febbraio 2021.



Born in 1995, Simone Pierotti is an Italian artist from Rome. Starting at an early age, Simone cultivated a passion for music which led him to take guitar lessons at the age of 11. When he reached high school, he founded his first musical group, "Chemical," where he started out as the guitarist, then became a singer and bassist. With Chemical, Simone recorded two studio albums, "Fuori di testa," and the second "Bella la vita degli altri." The experience with Chemical ended with the release of the video clip for the song, "Pagliaccio," contained in the second album. Because of this, Simone met Federico Malafronte, who directed the video.


After the closure of the Chemical project, Simone began a period of study in which he approached the world of voice and audio production. In the same course, he met singer-songwriter Leonardo Angelucci, who was giving life to his solo project which needed a guitarist. Simone joined Leonardo's band and has had the opportunity to play on many stages in Lazio and Italy, as well as to record part of the guitars of the second album by the Sabine singer-songwriter, "Questo frastuono immenso".

The desire to make his own music and return to the stage pushed Simone to produce songs in his Home Studio in 2019. Thanks to a collaboration with Federico Malafronte, the video for Simone’s first single, “A cosa serve,” was made in January 2020. The videoclip was released on March 2nd on YouTube. After the release, he came out with his second single entitled, "Bentornata malinconia," on March 18, 2020, with a lyric video edited by Giuseppe Bravo.

That September, Simone's third single, “Ancora un po’,” was released by Artist First through the "Maionese Project", a project by Matilde Dischi created with the aim of promoting emerging music on the web.


The production of Simone's songs moves at this point to the “Tower studio,” where he works as the first sound engineer and that is where he recorded and produced “Forse non lo sai,” his new single released on February 19th, 2021.


Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


Di preciso non so cosa mi abbia ispirato ma sicuramente so che è un bisogno che ho fin da piccolo. Probabilmente sono stato molto influenzato dalla musica che ascoltavano i miei in macchina quando facevamo dei viaggi.

Poi ad essere sincero non ho mai voluto diventare il musicista che suona tutto e con tutti, la mia idea di fare musica è molto personale quindi suono le mie canzoni e rarissime volte suono cover.


I don't know exactly what inspired me, but I certainly know that it is a need that I have since childhood. I was probably very influenced by the music my parents listened to in the car when we were on trips.

Then to be honest I never wanted to become the musician who plays everything and with everyone, my idea of making music is very personal so I play my songs and very rarely I play covers.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Il mio primo approccio con la musica è stato alle scuole elementari con il classico flauto. Crescendo la necessità di suonare non è stata mai forte, fino a quando non è arrivata la voglia di avere una chitarra elettrica (circa 11 anni); da lì in poi le sei corde sono state una costante fino ad oggi che ho 25 anni.


My first approach to music was in elementary school with the classic flute. Growing up, the need to play was never strong, until the desire to have an electric guitar came (about 11 years old); from then on the six strings have been a constant until now that I'm 25 years old.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


Descrivere la propria musica penso sia sempre difficile per un cantautore, nel mio caso posso dire sicuramente che è una musica sincera, con delle sfumature malinconiche (che non guastano mai).

Cerco sempre di non creare nelle canzoni un’immagine di me che non rispecchi la verità e a quanto pare è una cosa che agli ascoltatori piace.


I think it is always difficult to describe one's music for a singer-songwriter, in my case I can certainly say that it is sincere music, with melancholy nuances (which never hurt).

I always try not to create an image of myself in the songs that doesn't reflect the truth and apparently that's something that listeners like.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


Il mio progetto è nato con l’uscita del primo singolo che purtroppo è stata a ridosso del primo lockdown. Ho avuto modo successivamente di fare qualche piccola esibizione dal vivo in acustico ma sinceramente sto aspettando periodi migliori per presentare la mia musica sul palco come si deve.

My project was born with the release of the first single which unfortunately was close to the first lockdown. I later got to do some small live acoustic performances but honestly, I'm waiting for better times to present my music on stage properly.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where is your ideal place to perform?


Il luogo del mio concerto ideale è un club di città, uno di quelli non troppo grandi né troppo piccoli.

Poi in realtà penso non sia tanto importante il posto quanto la gente che lo riempie e le atmosfere che si vengono a creare.


My ideal concert venue is a city club, one that is not too big or too small.

Then in reality I think the place is not as important as the people who fill it and the atmosphere that is created.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Non ho una canzone preferita da esibire ma ho una canzone scritta diversi anni fa chiamata “Pagliaccio” che ogni volta che la suono la gente rimane colpita quindi per ora se ne dovessi sceglierne una sceglierei proprio questa.


I don't have a favorite song to perform but I have a song written several years ago called “Pagliaccio” that every time I play it people are impressed so for now if I had to choose one, I would choose this one.


Quali musicisti famosi ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Ne ammiro veramente tanti, di quelli più recenti posso nominare sicuramente Achille Lauro che anche se non c’entra nulla con il mio genere apprezzo il fatto di aver creato qualcosa che va oltre la musica. Poi per quanto riguarda altri artisti sono completamente innamorato di Max Gazzè e del suo modo di scrivere, Alex Britti per come suona, e Vasco… Beh, è Vasco!


I really admire many, of the more recent ones I can certainly name Achille Lauro who, even if it has nothing to do with my genre, I appreciate the fact that I have created something that goes beyond music. Then as far as other artists are concerned, I am completely in love with Max Gazzè and his way of writing, Alex Britti for how he sounds, and Vasco… Well, it's Vasco!


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Il miglior consiglio che mi è stato dato è probabilmente quello di credere in me stesso.

Chi mi conosce sa che ho sempre bisogno di qualcuno che creda in me perché spesso la mia autostima mi mette i bastoni tra le ruote, però ammetto che ci sto lavorando e ho fatto passi avanti.


The best advice I've been given is probably to believe in myself.

Anyone who knows me knows that I always need someone who believes in me because often my self-esteem puts a spoke in the wheel, but I admit that I'm working on it and I've made progress.


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?

Cambierei sicuramente la possibilità di emergere sia sui social che sulle piattaforme digitali. Siamo in mano agli algoritmi e un’artista validissimo rischia di non poter emergere solo perché non prende like a sufficienza per poter emergere.

Ovviamente mi rendo conto che è una cosa quasi impossibile da attuare perché non dipende direttamente da noi.


I would certainly change the possibility of emerging on both social and digital platforms. We are in the hands of algorithms and a very good artist risks not being able to emerge just because he does not get enough likes to be able to emerge.

Obviously I realize that it is almost impossible to implement because it does not depend directly on us.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Dato che il mio prossimo singolo "Forse non lo sai" è stato rilasciato il 19 febbraio, vorrei dire loro di andare ad ascoltarlo e guardare il video che è su YouTube.


Since my next single "Maybe you don't know" was released on February 19th, I would like to tell them to go and listen to it and watch the video that is on YouTube.


Qual è il prossimo per te? (Prossimo Progetto)

What’s next for you?


Il mio prossimo progetto è sicuramente far uscire un EP per poi presentarlo dal vivo quando si potrà tornare a suonare e a cantare ai concerti.


My next project is definitely to release an EP and then present it live when we can return to playing and singing at concerts.

Website

Instagram

Facebook

Translations have been edited for clarity

17 views0 comments