Search
  • Raffaela

Marco Rollo



Classe 1977, Marco Rollo è un compositore e pianista italiano originario di Lecce. La sua carriera musicale è costellata di esperienze multiformi, poiché l'artista ha trascorso il suo tempo costantemente a sperimentare e cercare nuove sonorità. Durante la sua carriera ha avuto importanti collaborazioni con artisti come il sassofonista Raffaele Casarano e Paolo Fresu per il disco “Argento”, e Roy Paci per Emergency e Amnesty International.


Dopo molteplici esperienze tra Balkan e funk, Marco Rollo si è avvicinato al mondo della musica elettronica con sonorità neoclassiche, spaziando tra jazz e modernità, dove il punto di forza sono le sonorità del pianoforte, acustica con elettronica, synth analogici, e pedaliere. È qui che ha trovato la sua connotazione, le sue aree di comfort. La sua ricerca ha calcato strade nel jazz con incursioni nel dub step, per poi passare a sonorità più progressive, seguite dalle sonorità elettroniche del nord Europa unite alle morbide melodie di pianisti come Esbjorn Svensson e Tord Gustavsen. Morcuf, Erik Truffaz, Cinematic Orchestra e Zero 7 sono alcuni degli artisti che hanno ispirato il suo modo di comporre, proponendo un nuovo stile il cui perno assoluto è il pianoforte.


Tre dei lavori solisti di Marco Rollo, "Fluid" (2017), "Drops" (2020) e il suo ultimo album "Pinwheel" (2021), sono stati scritti in una sola ripresa dal cuore, direttamente sulle chiavi di uno Steinway del 1918 & Sons pianoforte a coda. il suo sound minimalista esprime le emozioni più intime e sincere: la solitudine di questo tempo accanto al desiderio sfrenato di condividere e abbracciare l'ascoltatore attraverso atmosfere dolci e accattivanti, melodie intense e struggenti, il tutto adagiato su tappeti sonori caldi e avvolgenti. In ognuno dei brani di “Pinwheel” i colori hanno preso forma, come nel singolo “Light Blue”, 'il suono del colore del cielo di una nuova primavera che non vediamo l'ora che arrivi'. Ad ogni colore corrisponde un'emozione diversa: il disco stesso è una girandola di stati d'animo che l'umanità affronta in questo momento di difficoltà globale, dove la voglia di riscatto e la speranza si alternano al disorientamento e alla paura.



Born in 1977, Marco Rollo is an Italian Composer and pianist originally from Lecce. His musical career is studded with multifaceted experiences, as the artist has spent his time constantly experimenting and looking for new sounds. During his career, he has had important collaborations with artists such as saxophonist Raffaele Casarano and Paolo Fresu on the “Argento” record, and Roy Paci for Emergency and Amnesty International.


After multiple experiences between Balkan and funk, Marco Rollo approached the world of electronic music with neo-classical sound, ranging between jazz and modernity, where the strong point is the sounds of the piano, acoustic with electronics, analog synths, and pedal boards. It is here that he found his connotation, his comfort areas. His search treaded paths in jazz with forays into dub step, to then move on to more progressive sounds, followed by the electronic sounds of northern Europe combined with the soft melodies of pianists such as Esbjorn Svensson and Tord Gustavsen. Morcuf, Erik Truffaz, Cinematic Orchestra and Zero 7 are a few of the artists who inspired his way of composing, proposing a new style whose absolute pivot is the piano.


Three of Marco Rollo’s solo works, “Fluid” (2017), “Drops” (2020), and his latest album “Pinwheel” (2021), were all written in one take from the heart, directly to the keys of a 1918 Steinway & Sons grand piano. his minimalist sound expresses the most intimate and sincere emotions: the solitude of this time alongside the unbridled desire to share and embrace the listener through sweet and captivating atmospheres, intense and poignant melodies, all resting on warm and enveloping sound carpets. In each of the “Pinwheel” tracks, colors took shape, as in the single “Light Blue,” ‘the sound of color of the sky of a new spring that we can't wait to arrive’. Each color corresponds to a different emotion: the disc itself is a pinwheel of moods that humanity faces in this moment of global difficulty, where the desire for redemption and hope alternate with disorientation and fear.


 

Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

What inspired you to become a musician?


È avvenuto tutto in modo naturale e casuale. Avevo 8 anni e partecipai a una manifestazione canore nel mio piccolo paese (San Cesario) e dissero ai miei genitori che avrei potuto imparare uno strumento.


It all happened naturally and randomly. I was 8 years old, and I participated in a singing event in my small town (San Cesario), and they told my parents that I could learn an instrument.


Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

How old were you when you started playing (music)?


Avevo 9 anni, mio padre mi portò da un'insegnante di pianoforte, la maestra Paola Lorenzo, e da allora mi innamorai della musica.


I was 9 years old, my father took me to a piano teacher, the teacher Paola Lorenzo, and since then I have fallen in love with music.


Come descriveresti la tua musica?

How would you describe your music?


La musica dei nostri tempi viene sempre catalogata, io non amo definire il mio genere, perché credo che ogni musicista abbia il suo stile. Specialmente quella che compongo, viene definita Neo-Classical, perché parte dalla musica classica, ma può avere mille sfaccettature, passando dal cinematic, elettronico o solo pianoforte.


The music of our times is always cataloged, I don't like to define my genre, because I believe that every musician has his own style. Especially the one I compose is called Neo-Classical, because it starts from classical music, but can have a thousand facets, passing from cinematic, electronic, or just piano.


Dove ti sei esibito? Hai dei prossimi concerti?

Where have you performed? Do you have any upcoming shows?


La mia ultima esibizione è stata al Pianocity Lecce, un festival emozionante, in piano solo nel centro storico di Lecce.


My last performance was at Pianocity Lecce, an exciting festival, in only piano, in the historic center of Lecce.


Dov'è il luogo del tuo concerto ideale?

Where would your ideal concert be?


Ogni luogo dove si respira l'energia del pubblico è il posto adatto per fare musica. Il mio concerto ideale è suonare tra la gente.


Any place where you can breathe the energy of the public is the right place to make music. My ideal concert is to play among people.


Qual è la tua canzone preferita da esibire?

What is your favorite song to perform?


Il mio pezzo preferito è “The Bridge”, un brano che ho composto a 14 anni, ma che ho sviluppato solo quando ho raggiunto la maturità musicale giusta


My favorite piece is, “The Bridge,” a song I composed when I was 14 but only developed when I reached the right musical maturity.


Quali musicisti celebri ammiri?

Which famous musicians do you admire?


Adoro Esbjorn Svensson, Brad Mehldau, Radiohead e Miles Davis ispiratori in tempi diversi.


I love Esbjorn Svensson, Brad Mehldau, Radiohead, and Miles Davis, who were inspirational at different times.


Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

What is the best advice you’ve been given?


Di avere pazienza, e ne ho tanta.


To have patience, and I have a lot of it.


Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

If you could change something about the Music Industry, what would it be?


Sicuramente ci sono molte cose che non vanno, a cominciare dal fatto che adesso sei musicista se hai visibilità, e non va bene. La musica è soprattutto altro: È amore, sentimento. La musica va vissuta.


Surely there are a lot of things wrong, starting with the fact that now you are a musician if you have visibility, and that's not good. Music is above all something else: It is love, feeling. Music must be lived.


Qual è un messaggio che vorresti dare ai tuoi fan?

What is a message you would like to give to your fans?


Sicuramente quello di mettersi all'ascolto con la predisposizione giusta, e accogliere ogni singola nota come un respiro.


Surely that of listening with the right predisposition and welcoming every single note like a breath.


Qual è il prossimo per te?

What’s next for you?


Adesso sto cercando di promuovere il mio ultimo album, “Pinwheel” e portarlo in giro tra la gente. Il prossimo (l'ho già scritto) sarà un'esplosione di suoni, non solo pianoforte, che è sempre al centro delle mie composizioni, ma coinvolgerò altri strumentisti, e sarà divertente ed emozionante suonare insieme.


Right now, I'm trying to promote my latest album, “Pinwheel,” and get it around the crowd. The next one (I've already written) will be an explosion of sounds, not just piano, which is always at the center of my compositions, but I will involve other instrumentalists, and it will be fun and exciting to play together.


 

Links:

Website

Instagram

Facebook

 

Translations have been edited for clarity

34 views0 comments

Recent Posts

See All

Amanda